Milan

Milan, Fassone avverte i tifosi: “Senza Champions venderemo i top player”

http://www.blitzquotidiano.it/sport/milan-sport/calciomercato-milan-fassone-investimenti-importanti-competere-subito-2691449/

Fassone e Montella nella foto.
ANSA / MATTEO BAZZI

MILANO – “La casa del Milan è in Champions” e tornarci nella prossima stagione “è l’obiettivo minimo” per la nuova proprietà cinese, come ha chiarito l’ad Marco Fassone, aggiungendo che se non verrà centrata la qualificazione “non si potrà investire molto sul mercato e si dovrà considerare la cessione di uno dei top player. Comunque, se non raggiungiamo la Champions, siamo preparati, assicureremo protezione al club”.

In un’intervista al quotidiano inglese The Guardian, Fassone ha definito il Milan “un gigante che è rimasto addormentato due o tre anni, una Ferrari che è stata tenuta in garage: una Ferrari va lasciata libera in pista”.

Entro ottobre 2018 il proprietario cinese Li Yonghong deve rimborsare il finanziamento ottenuto da Elliott per completare l’acquisto del club. “Stiamo già lavorando per rimborsarli e lo faremo davvero presto, possibilmente all’inizio del 2018”, ha assicurato Fassone, notando che “il livello di interesse (11%, ndr) che il Milan sta pagando sui 120 milioni è certamente alto ma non terribile.

Nel peggiore scenario, visto che me lo hanno chiesto tanti tifosi e altri soggetti interessati, nell’ottobre del 2018 il proprietario del Milan diventerà Elliott. Non sono ‘banditi’ – ha aggiunto -. E’ uno dei più grandi hedge fund al mondo, può tenere il club o rivenderlo. Avrebbero pagato solo 300 milioni di euro, che è un prezzo molto basso, e farebbero un affare, che è il loro lavoro”.

To Top