Milan

Milan, Mirabelli a Kalinic: “Segna o torni là”. Ira Fiorentina: “Toni denigratori”

Nikola Kalinic (foto Ansa)

Nikola Kalinic (foto Ansa)

MILANO – “Metti la palla dove sai se no ti facciamo tornare di nuovo là”. Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, con queste parole pronunciate durante la presentazione di Nikola Kalinic, ha fatto infuriare la Fiorentina.

I viola, infatti, hanno pubblicato una nota ufficiale sul proprio sito. “I termini utilizzati dal Dirigente rossonero, che parlando della possibilità di far tornare il calciatore croato alla Fiorentina, ha usato un denigratorio “là”, appaiono totalmente fuori luogo e decisamente evitabili. Ci terremmo a ricordare al DS Mirabelli che la Fiorentina è una società importante nella quale hanno giocato campioni che hanno fatto la storia del calcio e che questo Club rappresenta Firenze, una delle città più belle e conosciute al mondo e che pertanto merita e pretende, nel riferirsi ad esso oggi e in futuro, un rigoroso rispetto”.

To Top