Milan

Milan torna a vincere in Europa: 1-0 a Craiova con gol di Rodriguez

Milan torna a vincere in Europa: 1-0 a Craiova con gol di Rodriguez

Milan torna a vincere in Europa: 1-0 a Craiova con gol di Rodriguez
(foto Ansa)

CRAIOVA (ROMANIA) – Il Milan si ripresenta in Europa dopo tre anni con una vittoria e l’1-0 in casa del Csu Craiova è firmato da Rodriguez, uno dei frutti della campagna acquisti da oltre 200 milioni. Nella prima partita della loro storia in Romania, allo Stadionul Municipal di Drobeta-Turnu Severin, un centinaio di km a nord di Craiova, i rossoneri mostrano di avere grandi margini di crescita e soffrono forse più del previsto.

Al ritorno, giovedì prossimo, a San Siro non potranno permettersi distrazioni per raggiungere il playoff di Europa League. Per alcuni milanisti, come Montolivo, era un atteso di ritorno, per altri la prima volta. Ad esempio per Cutrone, giovane classe ’98, lanciato al centro del tridente nella prima uscita ufficiale della stagione. In attesa che André Silva entri in forma, e di un altro centravanti di peso, il ragazzo risponde con un’altra prova solida, brillando più di Niang e Borini, uno dei quattro nuovi acquisti schierati dall’inizio, assieme a Musacchio, Kessié e Rodriguez.

Il terzino svizzero, per ora, è quello che incide di più. Aspettando Biglia (indisponibile come Bonucci, in attesa delle fideiussioni che il Milan sta ottenendo con le assicurazioni Generali) lui e Bonaventura sono i registi, in una squadra che riesce a essere compatta ma ha ancora pochi automatismi e in difesa commette qualche leggerezza. Il Milan impiega 20′ per il primo tiro, di un Niang pronto a sacrificarsi anche in copertura.

La squadra dell’italiano (di fede interista) Mangia fa il possibile per resistere: l’ex Pescara Mitrita è vivace, ci sa fare Fausto Rossi, dal vivaio Juve, ma è clamorosa la differenza tecnica di una rosa valutata circa 12 milioni di euro, quanto l’ingaggio lordo che il Milan paga a Donnarumma (il fratello Antonio, un milione a stagione, va in tribuna, il portiere di riserva è Storari).

È proprio Donnarumma a ridimensionare i sogni di impresa dei romeni: al 23′ con una prodezza cancella un tiro di Mitrita, lanciato verso la porta da un’incertezza di Montolivo. Lo scampato pericolo scuote i rossoneri. L’unico guizzo di Borini (27′) è un assist per Cutrone, il cui destro angolato colpisce il palo interno, deviato da Calancea. Appena prima dell’intervallo (44′) arriva il gol di Rodriguez, con una punizione mancina piuttosto defilata, che sorprende portiere e difesa del Craiova.

Nella ripresa il Milan assedia i romeni, ma al 15′ Mitrita sfiora il gol con un pallonetto dopo un’uscita di pugno imperfetta di Donnarumma (anche coi piedi può migliorare).

Dall’altra parte fa cilecca anche il portiere romeno al 20′, e per poco Cutrone non raddoppia di testa. Nel finale nel Milan c’è spazio per André Silva e per la difesa a tre, che fatica non poco a conservare la vittoria.

La playlist con i protagonisti del calciomercato

To Top