Blitz quotidiano
powered by aruba

Milan venduto a fondo sovrano Qatar: 750 mln di euro. Ma…

MILANO – Berlusconi ha venduto il Milan al fondo sovrano del Qatar (Qatar Investment Authority, d’ora in avanti QIA): affare da 750 milioni di euro. La notizia riportata in esclusiva dal Corriere dello Sport, è trapelata nel pomeriggio del 1 aprile negli ambienti finanziari milanesi e, in attesa di conoscere ulteriori dettagli, non è azzardato affermare che ci troviamo di fronte a una svolta storica per il Milan.

Peccato che si trattasse di un pesce d’aprile, come ha rilevato il sito di Tuttosport.

Ecco cosa diceva l’articolo apparso sul sito del Corriere dello Sport:

La QIA in Europa fa riferimento a Nasser Ghanim Al-Khelaifi, 42 anni, imprenditore ed ex tennista qatariota, ministro senza portafoglio del governo di Doha, presidente del Psg, acquistato nel 2011 e alla cui guida ha appena rivinto lo scudetto francese.

Al Khelaifi fa capo direttamente a Tamim bin Hamad al-Thani, 35 anni, attuale emiro del Qatar. Il fondo ha battuto sul filo di lana la cordata di Bee Taechaeubol, il broker thailandese che il 31 luglio scorso aveva pubblicamente dichiarato di essere prato a investire 480 miliardi di euro per acquisire il 48% del pacchetto azionario milanista, salvo poi volatilizzarsi.

Immagine 1 di 7
  • Milan venduto a fondo sovrano Qatar: 750 milioni di euro 02
  • Silvio Berlusconi (foto Ansa)
  • Berlusconi con gli occhiali da sole: "Sono come Batman" (foto Ansa)
  • Silvio Berlusconi (foto Ansa)
Immagine 1 di 7