Blitz quotidiano
powered by aruba

Milan, tifosi applaudono Mihajlovic. Ma Diego Lopez gli volta le spalle

MILANO – Quando Sinisa Mihajlovic è tornato a San Siro, da allenatore non più del Milan ma del Torino, i tifosi rossoneri l’hanno applaudito con affetto, segno che l’avventura dello scorso anno finita con un esonero ai più incomprensibile non ha intaccato rispetto e gratitudine.

Diverso, molto diverso il clima tra il tecnico serbo e Diego Lopez, il portiere spagnolo cui Sinisa preferì l’esordiente Donnarumma (non a caso il mister l’ha scherzosamente definito come “ingrato” per aver parato il rigore a Belotti al 94′ e salvato il 3-2 finale).

E così quando Mihajlovic si è avvicinato alla panchina milanista prima della gara per salutare i suoi ex giocatori, tutti hanno risposto con una stretta di mano. Tutti a parte Diego Lopez, che a quanto riferisce la Gazzetta dello Sport si sarebbe addirittura voltato dall’altra parte.

Immagine 1 di 20
  • Sinisa Mihajlovic allenatore del Torino: 2 anni di contrattoSinisa Mihajlovic allenatore del Torino: 2 anni di contratto
  • Mihajlovic: "Melissa Satta? Donne non devono parlare di..."
  • Milan, spogliatoio spaccato: ecco chi stava con Mihajlovic (Ansa)
  • Mihajlovic (Ansa)
  • Mihajlovic
  • YOUTUBE Mihajlovic litiga a 90°Minuto: "Non avete rispetto"
  • Sinisa nella foto LaPresse
  • Mihajlovic nella foto LaPresse
Immagine 1 di 20