Blitz quotidiano
powered by aruba

Moto GP Australia, super Marquez: la pole è sua

SYDNEY – Un Marc Marquez in formato campione del mondo ha ottenuto la pole del Gran Premio di Motociclismo d’Australia con il tempo di 1’30″189.

In prima fila partiranno anche Cal Crutcholow (LCR Honda), staccato di 918 millesimi, e Pol Espargaro (+0.1″484, Yamaha Tech 3). Seconda fila per Danilo Petrucci (Ducati Pramac), sesto. Attardato Andrea Dovizioso (Ducati Team), solo nono. In grande difficoltà Jorge Lorenzo, dodicesimo e staccato di 6″651.

Marquez ha letteralmente dominato la Q2, ottenendo la 65a pole in carriera. “E’ stata una qualifica molto difficile – ha detto lo spagnolo del Repsol Honda Team a Sky Sport – perché su questa pista in curva si va davvero forte, ma ho capito che l’asfalto si stava asciugando ed ho montato subito le gomme slick. Così sono riuscito a far un bel run di cinque giri che mi ha portato in pole. Sono molto contento”.

E soddisfatto può dirsi anche Nicky Hayden. Il sostituto di Dani Pedrosa con la seconda Honda ufficiale si è piazzato in settima posizione. In difficoltà le Yamaha ufficiali: nel Gp d’Australia Lorenzo partirà solo dodicesimo, Valentino Rossi addirittura quindicesimo, non essendo riuscito nemmeno a qualificarsi per la Q2.