Blitz quotidiano
powered by aruba

MotoGp Francia, griglia partenza Le Mans: Jorge Lorenzo pole

ROMA – MotoGp Francia, griglia partenza Le Mans: Jorge Lorenzo pole. Jorge Lorenzo è imprendibile nelle qualifiche a Le Mans: lo spagnolo della Yamaha conquista la pole position con un giro super che gli vale il record della pista (1’31″975).

In prima fila ci saranno anche il leader della classifica mondiale Marc Marquez (secondo tempo a 441 millesimi dal connazionale) e la Ducati di Andrea Iannone (terzo crono, nonostante una caduta, a 494 millesimi da Lorenzo).

Ma il distacco inflitto oggi dal maiorchino è considerevole, e domani contrastare il campione del mondo in carica sarà impresa ardua per tutti, soprattutto per Valentino Rossi che partirà dalla terza fila con il settimo tempo e un ritardo dal compagno di squadra-rivale di 854 millesimi. Seconda fila, invece per Pol Espargaro, l’altro ducatista Andrea Dovizioso e Bradley Smith.

“E’ stato un giro fantastico – le parole di Lorenzo al termine delle qualifiche – Ci aspettavamo di andare sotto l’1’32 (l’unico di tutta la MotoGp, ndr), ma devo dirlo con chiarezza: la chiave di tutto è che con il team abbiamo lavorato molto bene; sin da venerdì sono andato forte, migliorando sessione dopo sessione, finché non ho trovato la giusta confidenza con le gomme”. Lorenzo non nasconde la propria soddisfazione:

“Che cosa mi aspetto per domani? Un conto sono le qualifiche, un altro la gara – risponde lo spagnolo della Yamaha campione del mondo – Certo, se continuerò così, per gli altri sarà difficile starmi dietro”. La prima posizione di Lorenzo non è mai stato in discussione: il maiorchino ha poi fatto segnare il record della pista all’ultimo tentativo a sua disposizione.

Quanto alle qualifiche di Rossi, dopo le difficoltà di ieri, oggi sembrava che le cose andassero meglio ma nelle Fp4 la situazione di è complicata ed il ‘dottore’ non è andato oltre il settimo tempo. “Purtroppo ho fatto alcuni errori, abbiamo messo in pratica diverse strategie, ma sono rimasto bloccato nel traffico in pista e ho perso tempo. Potevo migliorare e restare tra i primi cinque – aggiunge – avevo il potenziale per stare lì, ma ho fatto un errore in frenata e sono andato largo.

E’ un peccato perché la moto era migliorata rispetto a venerdì e in termini di ritmo gara siamo abbastanza competitivi, ma devo partire dalla terza fila. Se vogliamo fare una buona gara dobbiamo progredire ancora sotto certi aspetti dove abbiamo delle lacune.

Se saremo in grado di fare questo salto di qualità potremo fare una buona gara, ma sarà difficile partendo dalla settima piazza”, conclude.

A fine qualifiche caduta per Danilo Petrucci, lungo alla curva 12. Nulla di grave per il pilota Ducati che partirà dalla decima posizione.

MotoGp Francia-Le Mans, griglia di partenza.
1 Lorenzo (1.31.975), 2 Marquez (+0.441), 3 Iannone (+0.494);

4 P. Espargarò (+0.527), 5 Dovizioso (+0.612), 6 Smith (+0.845);

7 Rossi (+0.854), 8 Vinales (+0.958), 9 Crutchlow (+0.988);

10 Petrucci (+1.127), 11 Pedrosa (+1.134), 12 A. Espargarò (+1.140);

13 Barbera, 14 Redding, 15 Hernandez;

16 Laverty, 17 Bradl, 18 Miller;

19 Bautista, 20 Rabat, 21 Baz.

Immagine 1 di 24
  • MotoGp Francia, griglia partenza Le Mans: Jorge Lorenzo pole
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • MotoGp mercato, Jorge Lorenzo tra Yamaha e Ducati. Rossi... (foto Ansa)
  • Jorge Lorenzo: "Le dita sulla bocca? Un gesto..."
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • Jorge Lorenzo (foto Ansa)
  • Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (foto Ansa)
Immagine 1 di 24