Sport

Mourinho risponde a Conte: “Non perderò i capelli parlando di lui”

Mourinho risponde a Conte: "Non perderò i capelli parlando di lui"

Mourinho risponde a Conte: “Non perderò i capelli parlando di lui”

LONDRA – Antonio Conte è stato protagonista di una battutina al veleno contro Mourinho, ex tecnico del Chelsea ed ora al Manchester United: “Sappiamo che la prossima stagione sarà difficile e di certo vogliamo cercare di evitare la stagione di Mourinho. Due anni fa la squadra è finita decima e non vogliamo che si ripeta”, aveva infatti detto Conte a ESPN dopo la sconfitta del suo Chelsea campione d’Inghilterra contro l’Inter a Singapore.

Nel 2015 infatti, il Chelsea i Blues iniziarono il campionato da campioni in carica e con Mou al comando, salvo poi ritrovarsi a dicembre al sedicesimo posto e col portoghese messo alla porta.

La risposta non è tardata ad arrivare. Nel giorno del compleanno di Conte, oggi 31 luglio, Mourinho non si è lasciato sfuggire l’occasione: “Non so, potrei rispondere in molti modi – ha infatti replicato Mourinho quando gli è stato chiesto un commento alla frase del collega – ma non ho intenzione di perdere i miei capelli parlando di Antonio Conte”.

To Top