Blitz quotidiano
powered by aruba

Napoli – Empoli 5-1 Higuain-Insigne-Callejon show da primato

NAPOLI – Napoli – Empoli 5-1, gol: Leandro Paredes 27′, Gonzalo Higuain 32′, Lorenzo Insigne 37′, autogol di Camporese 51′ e Josè Maria Callejon 85′ e 87′ . Ventiduesima giornata di  Serie A.

Il Napoli segna cinque gol all’Empoli e mantiene la vetta della classifica con due punti di vantaggio sulla Juventus.

Il Napoli si conferma la regina della Serie A con una prestazione di alto livello che permette agli azzurri di rispondere alla grande alla Juventus che aveva passeggiato sul campo del Chievo nel lunch match di giornata.

Gara non facile perchè la squadra di Maurizio Sarri, grande ex dell’incontro, ha dovuto rimontare l’Empoli.

I toscani erano passati in vantaggio al 27′ con una punizione trasformata da Leandro Paredes. Il calciatore di proprietà della Roma, continua a brillare con la maglia dell’Empoli.

Paredes ha fatto partire una conclusione molto potente dalla lunga distanza e la sfera si è insaccata alle spalle di Pepe Reina dopo una deviazione di Josè Maria Callejon. La rete è stata assegnata a Paredes perchè il suo era un tiro verso la porta di Reina e non un cross.

Il Napoli ha avuto una reazione da grande squadra, soprattutto grazie all’entrata in partita di Lorenzo Insigne e Gonzalo Higuain. 

Il centravanti argentino ha segnato il gol del pareggio al 33′: Higuain si è liberato dalla marcatura di Tonelli e ha insaccato in rete di testa su pennellata di Lorenzo Insigne.  Per Gonzalo Higuain si tratta del 22° gol in altrettante partite di campionato. 

Ma il meglio deve ancora venire per il Napoli ed a far esplodere il San Paolo ci pensa poco dopo Lorenzo Insigne. L’attaccante napoletano firma il sorpasso al 37′ con un calcio di punizione che passa sopra la barriera e non lascia scampo all’incolpevole Skorupski.

Napoli che chiude il match al 51′: azione prolungata da parte della squadra di Maurizio Sarri, cross teso di Callejon che viene deviato alle spalle di Skorupski da una deviazione sfortunata di Camporese. 

Da lì in avanti la squadra di Maurizio Sarri ha giocato sul velluto ed è andata a segno altre due volte grazie alla doppietta di Josè Maria Callejon.

Ancora una volta il Napoli si è trovato sotto nel punteggio, era successo lo stesso contro il Sassuolo, ma con personalità ha ribaltato il match. Carattere ma anche qualità tecniche sopra la media per i calciatori di Maurizio Sarri; migliori in campo Lorenzo Insigne, Gonzalo Higuain e Josè Maria Callejon.

Immagine 1 di 4
  • Napoli, Sarri nella Foto LaPresseNapoli, Sarri nella Foto LaPresse
  • Napoli, Sarri nella Foto LaPresse
  • Sarri nella Foto LaPresse
  • Sarri nella Foto LaPresse
Immagine 1 di 4

TAG: ,