Napoli

Calciomercato Napoli: Ounas, Mario Rui, Reina, Strinic. Le ultimissime

Calciomercato Napoli: Ounas, Mario Rui, Reina, Strinic. Le ultimissime
Calciomercato Napoli: Ounas, Mario Rui, Reina, Strinic. Le ultimissime

Calciomercato Napoli: Ounas, Mario Rui, Reina, Strinic. Le ultimissime.
ANSA/TELENEWS

Calciomercato Napoli – “L’arrivo di Ounas? Sono molto contento, per Mario Rui invece siamo agli inizi, vediamo, il mercato è ancora aperto”. Aurelio De Laurentiis torna dagli Usa per andare in audizione in Commissione Antimafia sui rapporti tra ultras e società calcistiche ma fa subito un annuncio, ufficializzando di fatto l’arrivo di Adam Ounas al Napoli.

L’esterno francese sarà Napoli venerdì per le visite mediche e sarà da subito in ritiro con il resto del gruppo a Dimaro dal 5 luglio. Un primo colpo a cui De Laurentiis vuole far seguire altri acquisti per regalare a Sarri la rosa giusta per puntare allo scudetto: “Sarri ha un contratto per il quale deve restare con noi per altri tre anni”, ha detto il patron azzurro, che è tornato anche sul caso Reina, adombrando ce non ha a,cuna intenzione di rinnovargli anccora il comntratto in scadenza a giugno prossimo: “Con Reina è ancora in piedi un contratto: che stiamo sempre a rinnovare?”, ha detto.

La novità più forte è l’ammissione della trattativa per Mario Rui che potrebbe arrivare a Napoli per rinforzare la fascia sinistra dove è in partenza Ivan Strinic: il croato ha mercato in Italia, con la Sampdoria in prima fila, ma anche all’estero, con il Newcastle di Benitez che starebbe pensando a lui.

Trattative che il ds Giuntoli vorrebbe definire al più presto per consegnare a Sarri una rosa praticamente completa già per i primi giorni di un precampionato che si preannuncia intenso. Il Napoli ha ufficializzato anche le amichevoli: si parte il 12 luglio con Napoli-US Bassa Anaunia, a Dimaro e i prosegue con tre test a Trento: il 15 luglio contro il Trento, il 18 luglio contro il Carpi, e il 22 luglio contro Chievo.

Poi, a fine ritiro, il Napoli affronterà l’Audi Cup a Monaco di Baviera con Atletico Madrid, Liverpool e Bayern l’1 e 2 agosto, mentre il 6 agosto gli azzurri dovrebbero affrontare il Bournemouth in Inghilterra.

L’appuntamento più atteso dai tifosi del Napoli è però il 5 luglio, con la consegna della cittadinanza onoraria a Maradona in Piazza del Plebiscito, Al centro della scena c’è il piano di sicurezza che è stato varato oggi in prefettura, sarà analizzato domani in questura e rivisto per l’ok definitivo probabilmente venerdì ancora in Prefettura. Attese 50.000 persone, la piazza sarà festosa ma blindata.

To Top