Napoli

Calciomercato Napoli: Suso, Berenguer, Cragno. Le ultimissime

Calciomercato Napoli: Suso, Berenguer, Cragno. Le ultimissime

Calciomercato Napoli, napoli news, calciomercato Napoli, Napoli le ultimissime, Calciomercato Napoli in tempo reale, Napoli suso, Napoli berenguer, Napoli Cragno, Napoli acquisti, Napoli cessioni, calciomercato napoli Berardi

Calciomercato Napoli: Suso, Berenguer, Cragno. Le ultimissime

Calciomercato Napoli: Suso, Berenguer, Cragno. Le ultimissime. ANSA/ MATTEO BAZZI

Calciomercato Napoli, le ultimissime in tempo reale – Il Napoli continua a parlare spagnolo. Dopo Reina, Albiol e Callejon, il Napoli sta puntando ad altri due spagnoli: Berenguer e Suso.
Ne parla La Gazzetta dello Sport con GIANLUCA MONTI.

Berenguer non esclude un altro spagnolo dal pedigree decisamente più importante, il milanista Suso. Lui sì che sarebbe un perfetto vice Callejon, con caratteristiche ovviamente diverse dal connazionale. Tuttavia, Suso costa tanto (come Castillejo del Villarreal, ovviamente spagnolo) e sta trattando il rinnovo con il club rossonero: il Napoli, però, ha dalla sua l’arma della Champions e proprio la colonia iberica che potrebbe giocare un ruolo importante nel convincere l’ex del Liverpool.

Con i Reds ha giocato in passato anche Pepe Reina, che con il Napoli non si sente da qualche giorno. La situazione di calma fa presagire però tempesta: Reina ha un altro anno di contratto, c’è una ipotesi prolungamento fino al 2019 ma sulle cifre c’è grossa distanza tra società e calciatore ed all’orizzonte non si intravedono per ora squadre disposte a pagare il cartellino di Reina almeno cinque milioni come vorrebbe il Napoli.

Ecco perché Giuntoli si sta dedicando più alla ricerca di un vice (salgono le quotazioni di Cragno del Cagliari, fresco vincitore in B con il Benevento, a cui piacciono Sepe e Dezi) che di un titolare (Neto o il costoso Leno le opzioni).

Potrebbe tornare in Spagna, invece, Albiol qualora il Valencia pagasse la clausola di sei milioni euro ma Raul a Napoli sta bene e non è detto che preferirebbe rientrare a casa.

Del resto, l’intenzione è di restare tutti in azzurro per puntare allo scudetto, compreso Ghoulam (del cui rinnovo si parlerà la prossima settimana con Jorge Mendes). In alternativa piace, ma costa tantissimo, Grimaldo del Benfica. Anche lui non a caso è spagnolo.

To Top