Napoli

Napoli, Gareth Bale poteva arrivare nel 2010 ma… si puntò su Dossena

Napoli, Gareth Bale poteva arrivare nel 2010 ma... si puntò su Dossena

Napoli, Gareth Bale poteva arrivare nel 2010 ma… si puntò su Dossena

NAPOLI – Napoli e il rimpianto Bale. Il calciatore gallese del Real Madrid poteva infatti arrivare per 10 milioni, ma alla fine si puntò su Dossena. Un retroscena di mercato datato 2010: il fuoriclasse del Real Madrid, ai tempi al Tottenham, era finito nel mirino di Bigon, ex d.s. dei partenopei.

Ma come andò, anzi, come non andò, l’operazione di mercato? Il Mattino in edicola lunedì 6 marzo riporta le parole, datate 2010, di Riccardo Bigon, ai tempi direttore sportivo dei partenopei. Ecco quanto dichiarato dall’attuale uomo mercato del Bologna:

“Un rimpianto ce l’ho e lo dico senza problemi: Gareth Bale. Ci serviva un mancino e lui giocava poco nel Tottenham con Redknapp in panchina. Si poteva acquistare, era molto giovane, ma non ci furono le giuste condizioni. Avremmo dovuto investire 10 milioni di euro. Peccato”.

In quella sessione di mercato, poi, i campani presero Andrea Dossena, un giocatore che al di là del rendimento si è dimostrato di ben altro livello rispetto all’ex Tottenham che, ai tempi, era visto come un terzino.

To Top