Napoli

Napoli, Maurizio Sarri: “Milik non si sente ancora pronto”

Napoli, Maurizio Sarri: "Milik non si sente ancora pronto"

Milik (foto Ansa)

NAPOLI – “Milik mi ha chiesto di allenarsi un altro po’, non si sente completamente pronto”. Lo ha detto Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, commentando la possibilità che l’attaccante polacco possa essere convocato per la partita di domenica 29 gennaio contro il Palermo.

“Ieri ho parlato con Milik – ha detto il tecnico – e sarebbe più contento se non interrompesse gli allenamenti perché ieri la sua sensazione era di aver bisogno di allenarsi. Oggi ci parlo ancora, ma intendo rispettare le sue sensazioni”.

Sarri poi si è soffermato sul calendario e l’irritazione del Napoli che dovrà giocare in sette giorni tre sfide fondamentali (1 marzo Juve, 5 marzo Roma e 7 marzo Real Madrid): “L’ingorgo di date di inizio marzo? Io so che per regolamento dopo 48 ore non si può giocare e so anche che abbiamo diritto di chiedere l’anticipo al venerdì. Il resto è un guazzabuglio che dovrà risolvere la Lega”.

To Top