Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Milik si rompe il crociato: stop di 4 mesi. Tegola Napoli

NAPOLI – Grave infortunio ad Arkadiusz Milik nel corso di Polonia-Daniamarca giocata sabato sera. L’attaccante del Napoli ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro: dovrà essere operato e resterà fermo per diversi mesi, almeno 4. Milik si è infortunato sul finire del primo tempo, dopo aver procurato il rigore del momentaneo 2-0 della Polonia che ha poi vinto 3-2. L’attaccante è stato sostituito e sottoposto nella notte a risonanza magnetica che ha evidenziato l’infortunio al crociato.

Si tratta di un duro colpo per la squadra partenopea e per il presidente De Laurentiis che proprio alla vigilia del match aveva esaltato il bomber polacco dicendo: “Diventerà forte come Higuain”.


TAG: