Blitz quotidiano
powered by aruba

Serie A. Napoli-Torino streaming-diretta: dove vedere

Serie A, Napoli-Torino streaming-diretta: dove vedere. Diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 20.45, diretta streaming su pc, cellulari e tablet grazie a Sky Go e Premium Play.

ROMA – Napoli-Torino, partita valida per la 18esima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 15.00 ed in diretta streaming su pc, cellulari smartphone e tablet grazie a Sky Go e Premium Play.

Probabili formazioni di Napoli-Torino: Napoli (4-3-3): 25 Reina; 2 Hjsaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 33 Ghoulam; 5 Allan, 6 Valdifiori, 17 Hamsik; 7 Callejon, 9 Higuain, 24 Insigne. A disposizione: 22 Gabriel, 1 Rafael, 11 Maggio, 4 Henrique, 21 Chiriches, 3 Strinic, 94 Chalobah, 19 Lopez, 77 El Kaddouri, 14 Mertens, 20 Dezi. All. Sarri Indisponibili: nessuno Squalificato: Jorginho Diffidati: Allan.

Torino (3-5-2): 30 Padelli, 5 Bovo, 25 Glik, 24 Moretti, 33 Peres, 15 Benassi, 20 Vives, 16 Baselli, 26 Avelar, 9 Belotti, 27 Quagliarella (1 Ichazo, 13 Castellazzi, 19 Maksimovic, 23 Prcic, 21 Gaston Silva, 7 Zappacosta, 18 Jansson, 6 Acquah, 8 Farnerud, 3 Molinaro, 17 Martinez, 11 Maxi Lopez). All: Ventura Indisponibili: Obi e Martinez Diffidati: Vives e Acquah. Squalificati: nessuno Arbitro: Di Bello di Brindisi Quote Snai: 1,40; 4,50; 8,00.

“Mi dispiace per Benitez, si è trovato a gestire una situazione complicata e difficile e probabilmente ha pagato colpe non sue”. Lo ha detto Maurizio Sarri commentando l’esonero del tecnico spagnolo, suo predecessore a Napoli, dalla panchina del Real Madrid. “Zidane? Sarà il tempo a valutarlo”, ha aggiunto Sarri.

“Nel 2016 voglio continuare a divertirmi a fare il mio lavoro che è una bella fortuna. Alla squadra chiedo di tirare fuori il 101% sempre”. Lo ha detto Maurizio Sarri alla vigilia della prima gara del nuovo anno. Il tecnico azzurro ha ricordato che “non guardiamo alla classifica e a titoli come il campione d’inverno”, aggiungendo poi che “il Napoli ha vinto 17 delle ultime 21 partite, direi ci manca poco da migliorare, l’unica cosa che manca è la certezza di continuare così nel futuro. Magari mi piacerebbe vedere Hamisk che segna con continuità, oltre a fare il lavoro di ottimo centrocampista che sta facendo”.

“Dobbiamo partire subito su buoni ritmi come se la sosta non ci fosse stata” dice Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, alla vigilia del match con il Torino. “Non vorrei incappare nella partita del dopo sosta in cui per alzare il ritmo servono 60 minuti. Oggi vedremo come siamo diventati alla fine di una sosta anomala con 7 giorni di vacanza, per uno sportivo professionista una follia nel pieno della stagione. I ragazzi si sono allenati bene ma la condizione fisica è un’incognita”.

Immagine 1 di 7
  • Foto LaPresseFoto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
Immagine 1 di 7
Immagine 1 di 3
  • Foto LaPresseFoto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse -
Immagine 1 di 3

TAG: