Blitz quotidiano
powered by aruba

Napoli, ultras in massa a Capodichino: fumogeni YOUTUBE

NAPOLI- Napoli, ultras in massa a Capodichino: fumogeni YOUTUBE. Fumogeni, canto, scene di entusiasmo. Ma anche la via d’accesso a uno dei principali aeroporti italiani bloccata per quasi un’ora. Succede nel pomeriggio di oggi 12 febbraio all’aeroporto napoletano di Capodichino. Là, infatti, era previsto il volo che doveva portare i giocatori e lo staff del Napoli calcio a Torino, dove sabato sera è in programma la super sfida scudetto contro la Juventus.

Per motivi di ordine pubblico i tifosi di Sarri, Higuain & co a Torino non potranno andare e così una parte dei supporters partenopei hanno deciso di salutare e incoraggiare la squadra in un altro modo. Si sono presentati a centinaia (c’è chi dice 500, chi addirittura ipotizza mille) allo scalo e di fatto, per alcuni minuti, ne hanno preso “pos”. Quindi i tifosi hanno salutato uno a uno i calciatori del Napoli che entravano in aeroporto.

Non si sono verificati incidenti e il tutto si è svolto in un clima di sostanziale festa. Questo non vuol dire, però, che tutti ne siano stati contenti. Un aeroporto è un aeroporto, un luogo dove la gente va per viaggiare. Impossibile, quindi, non pensare che lo show dei tifosi del Napoli non abbia portato qualche disagio a chi si trovava nello scalo semplicemente per prendere un aereo.