Sport

Nba draft 2017, Boston vince la lotteria: ecco l’ordine delle scelte

Nba draft 2017, Boston vince la lotteria: ecco l'ordine delle scelte

Nba draft 2017, Boston vince la lotteria: ecco l’ordine delle scelte

ROMA – Boston Celtics, Los Angeles Lakers, Philadelphia Sixers: ecco l’ordine di scelta del draft 2017 in Nba. Markelle Fultz probabile prima scelta assoluta. Gialloviola alla seconda scelta assoluta per la terza stagione di fila.

Era dal 1982 che una squadra col miglior record di una conference non aveva anche la prima scelta assoluta: ai tempi furono i Los Angeles Lakers a scegliere James Worthy. I Celtics hanno ricevuto questa scelta dai Brooklyn Nets in uno scambio che coinvolse anche una leggenda come Paul Pierce.

Per i Lakers è il terzo anno consecutivo che hanno la seconda scelta: negli scorsi Draft hanno chiamato D’Angelo Russell e Brandon Ingram.

Per il quarto anno consecutivo i Sixers sceglieranno in top-3, dopo aver preso Joel Embiid, Jahlil Okafor e Ben Simmons negli scorsi tre Draft. Sono state le palline detenute dai Sacramento Kings a permettere ai Sixers si salire in top-3, visto che la loro scelta era scivolata alla quinta posizione: grazie però allo scambio orchestrato dall’ex GM Sam Hinkie nel 2015, Philadelphia ha potuto scambiare la propria posizione con quella più vantaggiosa dei Kings.

Draft negativo per i Phoenix Suns che, pur avendo il secondo peggior record della lega, devono accontentarsi della quarta scelta assoluta. Seguono nell’ordine i Sacramento Kings, gli Orlando Magic, i Minnesota Timberwolves, i New York Knicks e i Dallas Mavericks. A chiudere la top 10 sono ancora i Kings che ottengono la decima scelta grazie allo scambio che ha visto DeMarcus Cousins trasferirsi a New Orleans.

To Top