Sport

Nba, Marco Belinelli lascia i Charlotte Hornets e va agli Atlanta Hawks

Nba, Marco Belinelli lascia i Charlotte Hornets e va agli Atlanta Hawks

Nba, Marco Belinelli lascia i Charlotte Hornets e va agli Atlanta Hawks

ROMA – L’undicesima stagione di Marco Belinelli nell’Nba sarà nelle fila degli Atlanta Hawks, che diverrà così l’ottava squadra della pallacanestro nordamericana con cui il 31enne azzurro ha giocato. La guardia emiliana lascia dunque dopo un solo campionato gli Charlotte Hornets di Michael Jordan che, cedendo anche il centro Miles Plumlee, hanno avuto in cambio Dwight Howard.

Il contratto di Belinelli, che non ha affatto sfigurato nel corso del campionato, era in scadenza nel 2018 e anche questo ha pesato a favore dell’operazione. In 74 presenze l’azzurro ha fatto registrare una media di 10,5 punti e un 42,9% al tiro, ma al termine della regular season gli Hornets hanno deluso con 36 gare vinte e 46 perse, mancando i playoff, ed hanno perciò avviato in questo modo la campagna di rafforzamento per il prossimo campionato.

To Top