Sport

Nicolae Negrila, da stella del calcio rumeno a chiedere l’elemosina a Roma

negrila-roma

Nicolae Negrila

ROMA – Una storia triste quella di Nicolae Negrila. Considerato uno dei più forti calciatori rumeni della storia, ha militato nell’Universitatea Craiova e nella propria Nazionale, vincendo 6 titoli nazionali (tre campionati e tre coppe) e raggiungendo nella stagione 1982-83 la semifinale di Coppa UEFA.

Oggi Negrila è in Italia, precisamente a Roma, costretto a chiedere l’elemosina. La tecnica è sempre la stessa, come evidenziato dagli spettacolari palleggi che compie fra i semafori della Capitale, ma la sua vita è cambiata del tutto.

“Ho giocato anche contro la Fiorentina”, ricorda con nostalgia Negrila ai microfoni di Corriere TV: “Un grande calciatore era Antognoni. Il più forte in Italia? Gigi Riva, è stato il più forte di tutti i tempi. E poi Gianni Rivera che ha vinto il Pallone d’Oro”. Tempi che, purtroppo, sembrano lontanissimi.

To Top