Padova

Venezia-Padova 3-1: guarda gli highlights Sportube – VIDEO

Venezia-Padova Sportube: streaming diretta live Coppa Italia Lega Pro, ecco come vedere la partita

Venezia-Padova Sportube: streaming diretta live Coppa Italia Lega Pro, ecco come vedere la partita

Venezia-Padova 3-1, guarda il video degli highlights su Blitz con Sportube.tv-Lega Pro Channel: ecco come vedere la partita, gara di ritorno delle semifinali di Coppa Italia Lega Pro 2016-17. Stadio Pier Luigi Penzo di Venezia.

Il Venezia vendica la sconfitta nel derby in campionato, supera nettamente i cugini padovani e va in finale di Coppa Italia Lega Pro, dove troverà il Matera.

Risultati, calendario e classifica del GIRONE B. Tutta la Lega Pro con Blitz in un link: le partite in diretta streaming, le classifiche, i risultati e gli highlights a fine partita.

Per vedere gli highlights di Venezia-Padova 3-1, basta cliccare sul video in fondo a questo articolo. Cliccando su questo link è possibile vedere tutti gli highlights della Coppa Italia Lega Pro 2016-17.

Venezia-Padova è stata trasmessa in streaming gratuito da Sportube, così come già fatto nelle precedenti gare di Coppa Italia Lega Pro. Per accedere allo streaming basta registrarsi sul sito di Sportube (o fare il login se si è già registrati) e poi scegliere la partita dal menu “Live”. Non è necessario acquistare la partita o un pacchetto in abbonamento per vedere le partite di Coppa Italia Lega Pro in streaming.

CLAS­SI­FI­CA GIRONE B LEGA PRO: Venezia 61 punti; Parma 56; Padova 53; Reggiana 51; Pordenone 48; Gubbio 44; Sambenedettese e FeralpiSalò 41; Bassano 40; Albinoleffe 37; Santarcangelo 36; Maceratese (-2) 33; SüdTirol 32; Forlì 30; Modena e Mantova 29; Ancona, Teramo e Lumezzane 24; Fano 23.

CLASSIFICA MARCATORI GIRONE B LEGA PRO:
14 reti
Arma (7 rigori, Pordenone), Mancuso (3, Sambenedettese);
13 reti
12 reti Calaiò (3, Parma);
10 reti Minesso (6, Bassano), Gliozzi (Sudtirol);
9 reti Altinier (Padova);
8 reti Grandolfo (Bassano), Guerra (1, Feralpisalò), Ferretti (Gubbio), Marchi (1, Mantova), Nocciolini (Parma), Berrettoni (Pordenone), Geijo (1) e Moreo (Venezia);
7 reti Gerardi (Feralpisalò), Bardelloni (4, Forlì), Russo (5, Padova), Cattaneo (Pordenone), Sansovini (2, Teramo);
6 reti Ponsat (Forlì), Candellone (Gubbio), Nolè (Modena, 4 reti con la Reggiana), Baraye (Parma), Cesarini (1) e Manconi (1) (Reggiana), Cori (1, Santarcangelo);

5 reti Gonzi (Albinoleffe), Frediani (Ancona), Casiraghi (3, Gubbio), Bacio Terracino (Lumezzane), Colombi (1) e Quadri (3) (Maceratese), Evacuo (2, Parma), Bulevardi (Pordenone, 4 gol col Teramo), Guidone (Reggiana), Marsura (Venezia);
4 reti Mastroianni (Albinoleffe), Fabbro, Laurenti e Maistrello (Bassano), Gucci e Masini (1, Fano), Ranellucci (FeralpiSalò), Capellini e Tentoni (Forlì), Valagussa (Gubbio), Caridi e Zammarini (Mantova), Dettori, Favalli e Neto (Padova), Sorrentino (Sambenedettese), Cesaretti (Santarcangelo), Barbuti (4 con 1 rigore nel Lumezzane), Ilari (Teramo), Modolo (Venezia);

3 reti Cortellini, Giorgione e Virdis (1) (Albinoleffe), Momentè e Samb (Ancona), Bianchi (Bassano), Gambaretti (FeralpiSalò), Sereni (Forlì), Gattari (Maceratese), Guazzo (Mantova), Diop e Popescu (Modena), Alfageme e Madonna (Padova), Munari e Scavone (Parma), Semenzato (Pordenone), Mogos (Reggiana), Di Massimo (2, Sambenedettese), Valentini (Santarcangelo), Jefferson (Teramo), Marsura e Pederzoli (1, Venezia);
2 reti Anastasio e Loviso (Albinoleffe), De Silvestro (Ancona), Candido (Bassano), Fioretti e Germinale (Fano), Luche e Romero (FeralpiSalò), Speziale (Lumezzane), Palmieri e Ventola (Maceratese), Besea, Giorico, Laner e Schiavi (1, Modena), Cappelletti (Padova), Giorgino (Parma), Burrai e De Agostini (Pordenone), Angiulli, Bovo e Rozzio (Reggiana), Berardocco (2), Lulli, Sabatino e Tortolano (Sambenedettese), Carlini, Gatto, Merini e Sirignano (Santarcangelo), Fink e Tulli (Südtirol), Croce (Teramo), Fabris e Ferrari (Venezia).

To Top