Palermo

Palermo, Paul Baccaglini: “Molti calciatori non verranno confermati”

Palermo, Paul Baccaglini: "Molti calciatori non verranno confermati"

Palermo, Paul Baccaglini: “Molti calciatori non verranno confermati”. ANSA/MIKE PALAZZOTTO

PALERMO – “Molti dei giocatori nella rosa attuale non faranno parte del futuro del Palermo che deve ai suoi tifosi e alla propria storia un impegno maggiore, migliore e più continuativo”.

Lo annuncia il presidente del Palermo, Paul Baccaglini, che critica senza giri di parole i giocatori soprattutto dopo la pessima figura rimediata a Roma, dove i rosanero, a un passo ormai dalla serie B, hanno lasciato l’Olimpico con un pesante 6-2.

Parole quelle del presidente messe nero su bianco in una nota pubblicata sul sito del Palermo calcio.

“La squadra, pur attraversando un periodo estremamente negativo, è accompagnata sempre dallo staff tecnico che cura ogni dettaglio legato al Palermo Calcio con la solita grande professionalità dimostrata – dice Baccaglini – E’ però innegabile che la squadra che ho ereditato presenta enormi lacune caratteriali.

La mia non è una valutazione dei giocatori come uomini ma come calciatori che entrano in campo ogni domenica. Le prestazioni sono assolutamente deludenti e nonostante tutti i tentativi di scuotere la determinazione ad ottenere risultati, in campo non si sono visti i risultati chiesti. Si può perdere ma bisogna farlo a testa alta”.

Poi assicura: “I miei sforzi e quelli della mia squadra sono intensamente rivolti alla costruzione del progetto del futuro visto che il presente che abbiamo ereditato non è all’altezza delle nostre aspettative. Forza Palermo!”.

To Top