Blitz quotidiano
powered by aruba

Palermo, Zamparini incontra Frank Cascio per vendere club

ROMA – Palermo, Zamparini incontra Frank Cascio per vendere club. Ore cruciali per il futuro del Palermo calcio: il vulcanico patron Maurizio Zamparini si è incontrato nella sede del Venezia l’imprenditore americano di origine italiana Frank Cascio, interessato all’acquisto del club.

 

Interesse che si è palesato da qualche mese ma con Zamparini finora freddo con l’ipotesi americana preferendo una soluzione diciamo così berlusconiana, nel senso che la preferenza è stata accordata a investitori asiatici che gli consentirebbero di restare per un periodo ponte presidente onorario e socio di minoranza.

Giusto un mese fa, dopo la lettera con cui da Cascio faceva pervenire la manifestazione d’interesse, Zamparini dichiarava che  “sono io che tardo a mandare i dati. Non abbiamo urgenze, con la cessione di Vazquez siamo una società con un’ottima liquidità. Se vendo non è per bisogno dei soldi, ma per trovare un gruppo finanziario nuovo che migliori la storia del Palermo”.  Aggiungendo che non gli bastava il nome Cascio e che senza un incontro di persona non se ne sarebbe fato nulla.

Complici i buoni uffici del mediatore Joe Tacopina (presidente del Venezia) l’incontro è avvenuto. Se son rose fioriranno.