Blitz quotidiano
powered by aruba

Roberto De Zerbi esonerato dal Palermo: è il 4° stagionale in Serie A

PALERMO – Un novembre cominciato con l’esonero dell’allenatore dell’Inter, Frank De Boer, il primo del mese, si chiude il 30 con la cacciata dalla panchina del Palermo di Roberto De Zerbi.

E’ il quarto allenatore, secondo dei rosanero, che perde il posto in questa stagione, se non si considera il primo avvicendamento, a campionato non ancora iniziato, tra Roberto Mancini e l’olandese ex Ajax l’8 agosto scorso.

Una volta partita la stagione non poteva che essere il mangia-allenatori per eccellenza, Maurizio Zamparini, il primo presidente a cambiare la guida tecnica della squadra: accade dopo la seconda giornata, con il benservito a Davide Ballardini e l’arrivo del giovane e rampante De Zerbi, a sua volta caduto oggi dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia a opera dello Spezia. Nell’8/a giornata a fare le valigie è stato, invece, il tecnico dell’Udinese, Giuseppe Iachini (ex Palermo), sostituto dal friulano Luigi Delneri.