Blitz quotidiano
powered by aruba

Pallone d’oro 2015 FOTO: Lionel Messi ha vinto, quinta volta

Lionel Messi calciatore dell'anno 2015, Luis Enrique allenatore dell'anno: en plein del Barcellona. Per il gol dell'anno il brasiliano Wendell Lira ha battuto il romanista Alessandro Florenzi

ZURIGO, SVIZZERA – Lionel Messi ha vinto il suo quinto pallone d’oro. Un’altra serata trionfale a Zurigo per il campione del Barcellona e della nazionale argentina: l’argentino si è presentato infatti da grande favorito della manifestazione organizzata dalla Fifa, davanti agli altri due finalisti, il portoghese Cristiano Ronaldo (Real Madrid, triplo vincitore del pallone d’oro) e l’attaccante brasiliano del Barcellona Neymar, ”new entry” fra i candidati all’ambito trofeo.

‘È molto più di quanto potessi immaginare quando ero bambino”. Ha detto Messi dopo aver ricevuto (e accarezzato) il suo quinto Pallone d’oro visibilmente emozionato. “Ringrazio i miei compagni e ringrazio il calcio per quello che mi ha regalato nel bene e nel male”.

La cerimonia è cominciata alle 18:30 alla Kongresshaus di Zurigo ed il nome del vincitore del pallone d’oro è stato svelato alle 20, al termine di una serata di gala con prestigiosi ospiti musicali quali i 2Cellos e Leona Lewis.

Messi era favorito non solo per il consueto alto numero di reti segnate durante l’anno (52) ma soprattutto in quanto leader di un Barcellona che nel 2015 ha vinto cinque trofei su sei: i catalani si sono aggiudicati Champions League, Mondiale per club, Supercoppa europea, campionato e coppa spagnoli. Solo la supercoppa spagnola gli è sfuggita, per merito dell’Athletic Bilbao.

Hanno votato i commissari tecnici ed i capitani di tutte le nazionali del mondo, oltre a un giornalista per paese. I voti di ognuna componente (ct, capitani e giornalisti) contano per un terzo nel computo finale.

Lo stesso sistema è utilizzato per designare l’allenatore dell’anno: ha vinto lo spagnolo Luis Enrique (Barcellona). In nomination c’erano anche l’argentino Jorge Sampaoli (ct del Paraguay per la prima volta vincitore della Coppa America) ed il tecnico del Bayern, lo spagnolo Pep Guardiola che però non si è presentato a Zurigo, così come nessun giocatore del Bayern, attualmente in ritiro.

Analogo sistema di votazione è stato impiegato per designare la calciatrice dell’anno (ha vinto l’americana Carli Lloyd, le altre finalista erano la giapponese Aya Miyama e la tedesca Celia Sasic) nonché l’allenatore di calcio femminile (ha vinto l’americana Jill Ellis, erano candidati anche il giapponese Norio Sasaki ed il gallese Mark Sampson).

Il brasiliano Wendell Lira, giocatore del Goia, ha vinto con la sua rovesciata il premio per gol dell’anno (premio Puskas), battendo il romanista Alessandro Florenzi per la rete da centrocampo segnata al Barcellona in Champions League il 16 settembre. Il gol di Lira è piaciuto al pubblico votante anche più della serpentina di Lionel Messi contro l’Athletic Bilbao in Coppa del re.

Presenza italiana anche fra i candidati per la squadra dell’anno, votata dal sindacato internazionale dei calciatori: Gigi Buffon della Juventus fa parte dei finalisti fra i portieri, il suo compagno di squadra Giorgio Chiellini è  stato selezionato fra i difensori mentre Andrea Pirlo (New York City, ex Juve) e Marco Verratti (Paris Saint-Germain) figurano nella lista dei centrocampisti. Durante la cerimonia, la Fifa ha consegnato anche il premio fair-play.

  • Ecco l’albo d’oro del premio del Pallone d’oro, che per la prima volta è stato assegnato nel 1956:
    1956: Stanley Matthews (Ing)
    1957: Alfredo Di Stefano (Spa)
    1958: Raymond Kopa (Fra)
    1959: Alfredo Di Stefano (Spa)
    1960: Luis Suarez (Spa)
    1961: Omar Sivori (Ita)
    1962: Josef Masopust (Cze)
    1963: Lev Yashin (Urss)
    1964: Denis Law (Sco)
    1965: Eusebio (Por)
    1966: Bobby Charlton (Ing)
    1967: Florian Albert (Ung)
    1968: George Best (Nir)
    1969: Gianni Rivera (Ita)
    1970: Gerd Muller (Ger)
    1971: Johan Cruyff (Ola)
    1972: Franz Beckenbauer (Ger)
    1973: Johan Cruyff (Ola)
    1974: Johan Cruyff (Ola)
    1975: Oleg Blokhin (Urss)
    1976: Franz Beckenbauer (Ger)
    1977: Alan Simonsen (Dan)
    1978: Kevin Keegan (Ing)
    1979: Kevin Keegan (Ing)
    1980: Karl-Heinz Rummenigge (Ger)
    1981: Karl-Heinz Rummenigge (Ger)
    1982: Paolo Rossi (Ita)
    1983: Michel Platini (Fra)
    1984: Michel Platini (Fra)
    1985: Michel Platini (Fra)
    1986: Igor Belanov (Urss)
    1987: Ruud Gullit (Ola)
    1988: Marco van Basten (Ola)
    1989: Marco van Basten (Ola)
    1990: Lothar Matthaeus (Ger)
    1991: Jean Pierre Papin (Fra)
    1992: Marco van Basten (Ola)
    1993: Roberto Baggio (Ita)
    1994: Hristo Stoichkov (Bul)
    1995: George Weah (Lbr)
    1996: Matthias Sammer (Ger)
    1997: Ronaldo (Bra)
    1998: Zinedine Zidane (Fra)
    1999: Rivaldo (Bra)
    2000: Luis Figo (Por)
    2001: Michael Owen (Ing)
    2002: Ronaldo (Bra)
    2003: Pavel Nedved (Cze)
    2004: Andrei Shevchenko (Ucr)
    2005: Ronaldinho (Bra)
    2006: Fabio Cannavaro (Ita)
    2007: Kakà (Bra)
    2008: Cristiano Ronaldo (Por)
    2009: Lionel Messi (Arg)
    2010: Lionel Messi (Arg)
    2011: Lionel Messi (Arg)
    2012: Lionel Messi (Arg)
    2013: Cristiano Ronaldo (Por)
    2014: Cristiano Ronaldo (Por)
    2015: Lionel Messi (Arg)
Immagine 1 di 12
  • Pallone d'oro 2015 FOTO: Lionel Messi ha vinto, quinta volta
Immagine 1 di 12