Sport

Paolo Liguori a giudizio per diffamazione contro Rizzoli: “Errore sicuro a favore della Juventus”

Paolo Liguori a giudizio per diffamazione contro Rizzoli: "Errore sicuro a favore della Juventus"

Paolo Liguori a giudizio per diffamazione contro Rizzoli: “Errore sicuro a favore della Juventus”

ROMA – Il direttore di Tgcom 24 Paolo Liguori è stato rinviato a giudizio a Bologna per diffamazione nei confronti di Nicola Rizzoli, ex arbitro internazionale e nuovo designatore della Serie A. Lo ha deciso il giudice Gianluca Petragnani Gelosi, all’esito dell’udienza preliminare.

A Liguori erano contestate frasi pronunciate l’8 febbraio 2016 intervenendo ad una trasmissione su Radio Kiss e poi al programma Mediaset ‘Tiki Taka’. Erano i giorni che precedevano Juventus-Napoli e Liguori disse tra l’altro: “E’ sicuro, matematico, che ci sarà un errore arbitrale allo stadio di Torino a favore della Juventus (…) Se vogliono smentirmi designano Orsato, ma se designassero Rizzoli, è certezza che ci saranno errori. Il bianconero è forte, statemi a sentire”.

Durante l’udienza sono state riascoltate le registrazioni, il Pm ha precisato le imputazioni e il giudice ha disposto il processo per il 14 maggio 2018. Rizzoli è costituito parte civile, assistito dall’avvocato Gabriele Bordoni.

To Top