Blitz quotidiano
powered by aruba

Paulo Sousa, Giovanni Galli: “Quando la Juventus…”

MILANO – La sortita di Giovanni Galli arriva nel pomeriggio di Mediaset Premium Live. In studio si sta parlando della cena di Paulo Sousa con i dirigenti dello Zenit. L’ex grande portiere del Milan, del Napoli e della Nazionale, profondo conoscitore delle vicende viola e autorevole opinionista delle reti Mediaset, sorride: “Paulo Sousa ha un’ottima linea nonostante le numerose cene. Ne ha fatte anche altre. Per esempio, con un club di prima fascia del Nord, prima che lo stesso club confermasse il suo allenatore”. Per esclusione, il pensiero corre alla Juventus, considerato che Thohir a più riprese ha confermato Mancini e che Mihajlovic è sicuro di restare al Milan l’anno prossimo quanto Berlusconi è certo di rivincere la Champions League nel 2017.

La domanda è troppo intrigante per non richiedere un approfondimento scrive Xavier Jacobelli del Corriere dello Sport:

Così, terminata la trasmissione brillantemente condotta da Massimo Callegari, grazie alla cortesia del suo curatore Enzo Palladini, raggiungo al telefono Galli. Caro Giovanni, scusa, ma volevi dire che Paulo Sousa è andato a cena con i dirigenti Juve? “Ho detto cena per rimanere in tema culinario. In realtà, a quanto mi risulta, un mese fa circa, c’è stato un contatto fra Sousa e la Juve che, evidentemente intendeva sondare il terreno per conoscere i progetti del portoghese qualora la trattativa per il rinnovo di Allegri non fosse andata in porto”.


PER SAPERNE DI PIU'