Blitz quotidiano
powered by aruba

Perugia-Ternana sospesa per morte spettatore. Il derby finisce 1-1

PERUGIA – E’ stata la morte di un tifoso per un malore, sulla gradinata dello stadio Curi, a provocare la sospensione momentanea del derby Perugia-Ternana, poi regolarmente concluso.

Dopo che lo spettatore si è sentito male sono subito intervenuti il personale del 118 ed altri soccorritori. A quel punto la partita è stata momentaneamente fermata per agevolare le operazioni. I tifosi della curva nord hanno cominciato a protestare e hanno tolto gli striscioni. E’ quindi intervenuto il questore di Perugia, Carmelo Gugliotta, stabilendo che non c’erano motivi per interrompere definitivamente il gioco per motivi di ordine pubblico. L’incontro è quindi regolarmente terminato, con il pari per 1-1.

All’interno dello stadio Curi, mentre i tifosi stanno sfollando dopo la conclusione della partita, la polizia giudiziaria sta compiendo rilievi in gradinata, per stabilire le cause esatte della morte dello spettatore. L’ipotesi più accreditata è quella che a provocarne il decesso sia stato un malore.