Blitz quotidiano
powered by aruba

Pescara, De Cecco ci ripensa: "Non mi dimetto"

PESCARA, 15 NOV – Colpo di scena nel Pescara. A distanza di poche ore dalle annunciate dimissioni (che avrebbe dovuto pero' presentare nel prossimo Cda), il presidente del Pescara Giuseppe De Cecco ci ha ripensato, comunicando ai giornalisti il passo indietro: ''Non mi dimetto piu'''.

Intanto, nella serata di martedì, in societa' e' in corso un vertice che si concludera' a tarda ora. Gia' domani probabile un incontro fra il patron e gli altri dirigenti. Resta pero' la frattura che vede da una parte De Cecco, e dall'altra i cinque membri del Consiglio di Amministrazione. Alla base del forte dissidio c'e' la mancata acquisizione, da parte della Pescara Calcio, del centro sportivo ''Poggio degli Ulivi'', di proprieta' proprio di Giuseppe De Cecco.


*campi obbligatori