Pescara

Pescara-Fiorentina 1-2 video gol highlights, pagelle, foto: Tello doppietta

Pescara-Fiorentina diretta formazioni ufficiali pagelle video gol highlights foto

pescara fiorentina diretta, pescara fiorentina formazioni ufficiali, pescara fiorentina highlights, pescara fiorentina video, pescara fiorentina video gol, pescara fiorentina video highlights, pescara fiorentina pagelle, pescara fiorentina foto, pescara fiorentina serie a, pescara fiorentina diretta live, pescara fiorentina video gol highlights

PESCARA, STADIO ADRIATICO – Ai titoli di coda la Fiorentina batte il Pescara per 2-1 conquistando tre punti d’oro per continuare a sperare nell’Europa.

Vittoria meritata per i Viola che però hanno impiegato un tempo per capire come far male al Pescara protagonista di un buon primo tempo. Per i biancazzurri la sconfitta vale la retrocessione anticipata, con un ultimo posto che non lascia davvero sperare neanche in un miracolo.

All’Adriatico atmosfera tesa con tifosi di casa in subbuglio è in polemica contro società, squadra e tecnico. In campo abruzzesi rimaneggiati e con il solito 4-3-2-1 e con Caprari.

La Fiorentina, senza sette titolari, propone il 3-4-2-1, con Babacar unica punta. Padroni di casa in campo con la maglia biancorossa per onorare i quarant’anni del gemellaggio con il Vicenza.

Si parte agli ordini di Russo di Nola di fronte ad 11mila spettatori. La cronaca. Al 5′ Bahebeck per Zampano che in area arriva con un secondo di ritardo all’appuntamento con il pallone.

Al 10′ risposta dei toscani con una conclusione a girare di Tello che termina fuori di un nulla. Al 13′ ci prova di testa Vecino con la palla che non inquadra però lo specchio della porta.

I biancazzurri sembrano discretamente in palla è così al 15′ è Biraghi ad involarsi sulla sinistra e a crossare sulla trequarti per Caprari che si presenta tutto solo davanti a Sportiello, infilandolo di piatto per l’1-0. Gol che sembra regolare nonostante le proteste ospiti.

Sulle ali dell’entusiasmo il Pescara preme e così al 18′ c’è un contatto in area fra Memushaj e Tomovic, con Russo di Nola che indica solo la bandierina dell’angolo. Azione da rivedere. Al 24′ si rivede la Fiorentina ancora con Tello che impegna a terra Bizzarri.

La gara si mantiene equilibrata con la squadra di Paulo Sosa che fa tanto possesso palla, trovando però pochi spazi. Al 38′ Pescara in avanti con un colpo di testa centrale di Stendardo. Dalla parte opposta è Ilicic a salire in cattedra fra il 39′ e 40′ con la prima conclusione deviata in angolo da un difensore e la seconda parata in due tempi da Bizzarri.

Nella ripresa Paulo Sosa getta subito nella mischia Chiesa al posto di Tomovic, ed è proprio Chiesa al 4′ a sfiorare la traversa. Gli ospiti spingono e al 9′ è Ilicic su punizione dai venticinque metri a colpire in pieno i legni della porta di Bizzarri, prima della ribattuta in rete di Babacar che è però in fuorigioco.

Mentre in campo Russo di Nola estrae cartellini gialli a ripetizione, la Viola con un assetto ancora più offensivo attacca senza soluzione di continuità. Il Pescara schiacciato dietro rischia, ma resiste facendo quasi le barricate.

È così al 23′ arriva il pareggio di Tello che con un gioiello dai trenta metri pesca il jolly per l’1-1. La squadra ospite ci crede e al 28′ è Badelj a mettere al lato dalla distanza.

Poi tocca a Ilicic mancare il 2-1 prima al 37′ in una sorta di rigore in movimento e poi al 39′ con un tiro che sfiora l’incrocio.

Nel finale altre emozioni con la sassata di Kastanos al 47′ che vede salvarsi Sportiello, prima del gol vittoria ancora di Tello che anche in maniera un po’ fortunosa supera ancora Bizzarri.

Fiorentina batte Pescara 2-1 nel recupero della 19ma gara di Serie A. Pagelle, highlights e tabellino.
Pescara (4-3-2-1): Bizzarri 6; Crescenzi 6, Gyomber 6m Stendardo 6, Biraghi 6; Memushaj 6, Bruno 6, Benalì 6; Zampano 6 (27’st Brugman sv), Caprari 6.5 (35′ st Kastanos sv); Bahebeck 6.5 (30′ st Cerri sv). (1 Fiorillo, 21 Pepe, 23 Maloku, 25 Delli Carri, 28 Mitrita, 30 Muric, 36 Cubas). All. Oddo

Fiorentina (3-4-2-1): Sportiello 6; Sanchez 6, Tomovic 5 (1’st Chiesa 6.5), De Maio 6; Tello 7.5, Badelj 6 (38’st Cristoforo sv), Vecino 6, Olivera 6; Ilicic 6, Borja Valero 6; Babacar 5 (49′ st Salcedo sv). (22 Cerofolini, 23 Satalino, 24 Hagi, 27 Maistro, 28 Baroni, 31 Milic, 32 Mlakar). All. Paulo Sosa 6

Arbitro: Russo di Nola 5 Reti: 15′ pt Caprari, 23′ st e 49′ st Tello Angoli: 13-1 per la Fiorentina Recupero 0′ e 5′

Ammoniti: Tomovic per gioco falloso, Benalì per gioco falloso, Vecino per gioco falloso, Badelj per gioco falloso, Bruno per gioco falloso, Biraghi per gioco falloso, Gyomber per condotta non regolamentare, Spettatori presenti 10mila circa

** I GOL – 15′ del primo tempo contropiede del Pescara con Biraghi che se ne va sulla sinistra e crossa sulla trequarti per Caprari che si presenta solo davanti a Sportiello, superandolo di piatto.

– 23′ del secondo tempo gran giocata di Cristian Tello che con un eurogol dai trenta metri rimette la gara in parità – 49′ del secondo tempo Tello con un tiro cross inganna tutti, Bizzarri compreso, realizzando il gol del 2-1.

Pescara-Fiorentina, video con il gol decisivo segnato da Tello all’ultimo minuto di gioco.

Pescara-Fiorentina, video con il gol segnato da Tello.

Pescara-Fiorentina, video con il gol segnato da Gianluca Caprari.

To Top