Psg

Monaco, Kylian Mbappé espulso dall’allenamento: i compagni lo scaricano

Monaco, Kylian Mbappé espulso dall'allenamento: i compagni lo scaricano

Monaco, Kylian Mbappé con Gigi Buffon nella foto Ansa

PRINCIPATO DI MONACO – Kylian Mbappé è un separato in casa nel Monaco. Non è stato convocato per l’ultimo turno di campionato e ha litigato pesantemente con il resto della squadra durante l’allenamento precedente alla partita di campionato.

 Come rivelato da L’Equipe e Sport Mediaset, dietro l’esclusione c’è anche un’espulsione dalla seduta di allenamento della scorsa settimana in seguito a un litigio piuttosto acceso con il difensore italiano Andrea Raggi.

Allontanato da Jardim, Mbappé non ha voluto saperne di rientrare negli spogliatoi e a quel punto è stata l’intera rosa a scaricarlo trasferendosi su un altro campo per continuare la seduta senza di lui.

Sull’argomento si è pronunciato anche Emery, allenatore del Psg (probabile prossimo club di Kylian Mbappé).

Mbappé è un giocatore del Monaco, ora. Vediamo cosa succede nei prossimo giorni”. Neymar “si e’ inserito rapidamente, dal punto di vista tecnico e umano”, ha assicurato Emery, che ha anche parlato di Verratti e dei suoi problemi fisici: “E’ al cento per cento”.

To Top