Blitz quotidiano
powered by aruba

Rachele Bruni, medaglia argento nel nuoto di fondo 10 km

RIO DE JANEIRO – Il nuoto di fondo italiano va sul podio ai Giochi di Rio 2016. L’azzurra Rachele Bruni ha conquistato la medaglia di argento nella 10 km donne. Per l’Italia è la medaglia numero 22 in queste Olimpiadi. Verdetto clamoroso, perché l’italiana ha toccato per terza la piastra che va colpita per bloccare il tempo. Ma la nuotatrice francese, che ha toccato subito prima di lei, è stata dopo pochi minuti squalificata perché, secondo i giudici, avrebbe affondato l’italiana nelle battute finali. E così il bronzo si è trasformato in argento.

Sul sito SportFace il racconto degli ultimi emozionanti metri di gara:

16:04 – Qualche dubbio sui colpi che la francese ha riservato alla Bruni all’arrivo. A breve dovrebbe arrivare l’ufficializzazione sul bronzo ma i dubbi sull’eventuale regolarità dell’azione della francese rimangono

16:01 – Manca ancora l’ufficializzazione ma l’arrivo è sembrato chiaro: medaglia di bronzo per la nostra Rachele Bruni, una grande gara e un obiettivo importante ma anche un rimpianto. Rachele non è riuscita a proteggere nell’imbuto d’arrivo un secondo posto che sembrava scontato

16:00 – Incredibile rimonta della Muller che ha conquistato l’argento. Solo bronzo per Rachele Bruni! Oro alla Van Rouwendaal

15:59 – Siamo all’arrivo! Rachele Bruni sembra di poter proteggere il secondo posto