Blitz quotidiano
powered by aruba

Real Madrid, scontro Ronaldo-Zidane: “Mi prendete per il c…”

ROMA – Tra Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo si sono vissuti attimi di tensione durante la sfida del Real Madrid col Las Palmas. E’ stata una sostituzione a far saltare i nervi alla superstar dei Blancos. “Perché togli me? Faccio di tutto per segnare il 2-1 e mi prendete per il c… Mancano 20 minuti, 20 minuti”, ha detto uscendo dal campo come mostrato dalle telecamere di Cuatro.

Al termine della partita Cristiano Ronaldo si sarebbe poi lamentato direttamente con il presidente Florentino Perez tramite un messaggio. “Così no, proprio non va bene”, le sue parole riportate da “Mundo Deportivo”. Nelle ore successive, la prima domanda che fanno a Zinedine Zidane in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Borussia Dortmund è su Cristiano Ronaldo, che non ha nascosto il suo disappunto per la sostituzione subita contro il Las Palmas. “E’ tutto nella norma. E’ normale che quando un calciatore viene sostituito si arrabbi. Pensiamo alla prossima partita”. Poi incalzato ancora sul cambio. “Ho preso la decisione per il bene del giocatore. Non cambierei nulla. Sono tranquillo. Non sono stupido e lui è intelligente”.