Blitz quotidiano
powered by aruba

Real Madrid-Wolfsburg 3-0: highlights, foto e video gol

MADRID – Real Madrid-Wolfsburg 3-0: highlights, foto  video gol Champions League. Il Real Madrid si è qualificato per le semifinali di Champions League. Gli spagnoli, nel ritorno dei quarti di finale, hanno battuto il Wolfsburg per 3-0 con una tripletta messa a segno da Cristiano Ronaldo.

All’andata la partita era terminata 2-0 per i tedeschi. La Champions League è il “terreno di caccia” perfetto per Cristiano Ronaldo: con la tripletta di stasera, CR7 raggiunge quota 78 gol nelle ultime 73 partite giocate nella massima competizione europea per club.

Manchester City-Psg 1-0: cronaca, foto e highlights dell’altro quarto di finale di Champions League vinto dal team inglese (cliccare qui).
Champions League, tutte le altre news sulla competizione da BlitzQuotidiano (cliccare qui).

Il Wolfsburg, protagonista di una grande gara d’andata, si è sciolto come un gelato al sole sotto i colpi di un Cristiano Ronaldo in forma Pallone d’oro.
La ‘remuntada’ è compiuta e porta la firma di Cristiano Ronaldo che con una prestazione sontuosa ed una tripletta porta il Real Madrid in semifinale Champions.

La serata storta di Wolfsburg è solo un ricordo. Al Bernabeu finisce 3-0 con il portoghese che in un minuto, tra il 16′ ed il 17′ del primo tempo annulla il gap dopo il 2-0 di una settimana fa in Germania con un uno-due impressionante. Alla mezzora della ripresa il terzo sigillo di Cr7 che su punizione segna il gol che vale la semifinale (la sesta consecutiva per i blancos) e raggiunge quota 16 gol in Champions.

Nell’altro quarto di finale, impresa del Manchester City che vince 1-0 (gol di De Bruyne) contro il Psg di Zlatan Ibrahimovic e raggiunge per la prima volta nella sua storia la semifinale. Champions stregata per la formazione parigina che invece non riesce a superare i quarti di finale.

Zidane schiera gli stessi undici della sfida in terra tedesca, con il recuperato Karim Benzema che parte dal primo minuto. Solo panchina per James Rodríguez. Stesse scelte anche per il tecnico del Wolfsburg, Dieter Hecking, con Bruno Henrique e Julian Draxler a spingere sulle fasce e André Schuerrle impiegato come unica punta. La prima occasione del match è del Real che dopo appena 6 minuti colpisce la traversa con Sergio Ramos.

Il primo gol dei ‘blancos’ arriva al 16′: cross in mezzo di Carvajal e sul secondo palo spunta Ronaldo che firma l’1-0 per il Real Madrid con la difesa del Wolfsburg praticamente immobile. Nemmeno il tempo di rimettere la palla al centro che il Real trova il gol del 2-0: Kroos batte un calcio d’angolo.

Discesa sulla destra di Dani Carvajal, che vince un rimpallo e crossa dalla fascia, il suo cross deviato inganna i due centrali che lasciano passare la sfera per Ronaldo, che tutto solo sul secondo palo appoggia a porta sguarnita. Il Wolfsburg perde per infortunio Drexler, entra il centravanti Max Kruse con Andrè Schuerrle che si sposta a sinistra.

Luiz Gustavo ci prova da fuori area, ma Keylor Navas gli nega il gol con un ottimo intervento. Il Real inizia la ripresa in maniera veemente alla ricerca del gol-qualificazione. Al 7′ è però il Wolfsburg a rendersi pericoloso con Schuerrle che però non trova la porta.

Al 21′ Sergio Ramos colpisce un palo. Poi al 33′ Cristiano Ronaldo completa il suo capolavoro mettendo a segno il terzo gol, stavolta su punizione: il suo piatto destro a giro non è irresistibile ma passa proprio in mezzo alla barriera diventando imparabile per Benaglio.

Nell’altro quarto di finale trionfa il Manchester City di Pellegrini che vince per 1-0 contro il Paris Saint Germain e si qualifica per le semifinali. Dopo il rigore sbagliato di Sergio Aguero nel primo tempo, il City ha avuto sempre il controllo della gara, gestendo al meglio ogni fase del match e non rischiando mai troppo contro lo sterile attacco del Psg.

Al 31′ della ripresa è Kevin De Bruyne a far gioire i Citiziens con un destro a giro dal limite dell’area di rigore. Aguero va subito vicino al raddoppio, dalla parte opposta Cavani ha la chance per il pareggio ma Hart gli si oppone e respinge il sinistro dell’uruguaiano; l’1-1 lo realizza Ibrahimovic, ma il gol è giustamente annullato per fuorigioco dello svedese.

Il Manchester City raggiunge per la prima volta nella sua storia le semifinali della competizione. Per la quinta stagione consecutiva, i campioni di Francia salutano dunque la competizione ai quarti di finale: una grande delusione per la squadra di Laurent Blanc.
Foto Ansa.

Immagine 1 di 7
  • Real Madrid-Wolfsburg foto highlights_7
Immagine 1 di 7

Real Madrid-Wolfsburg, Cristiano Ronaldo ha segnato due reti in appena 88 secondi tra il 16′ ed il 17′ del primo tempo.

Real Madrid-Wolfsburg, Cristiano Ronaldo ha segnato la sua tripletta con questo calcio di punizione.