Blitz quotidiano
powered by aruba

Rigobert Song colpito da un ictus: è grave

ROMA – Rigobert Song, ex difensore di Salernitana, West Ham e Galatasaray, ha avuto un ictus mentre si trovava nella sua abitazione a Odza. L’ex capitano dei “Leoni indomabili” e oggi ct della Nazionale del Ciad è attualmente ricoverato presso l’ospedale a Yaoundé. Le sue condizioni sono gravi.

In carriera il difensore ha giocato in Francia, nel Metz, è brevemente transitato da Salerno per poi approdare in Premier League tra Liverpool e West Ham. In seguito ha indossato le maglie di Colonia (dove è diventato un beniamino del pubblico), Lens, Galatasaray e Trabzonspor.

Rigobert Song è stato uomo simbolo del Camerun: con la sua nazionale ha raccolto ben 137 presenze, un record assoluto per il Paese. È, inoltre, l’unico calciatore africano ad essere sceso in campo in quattro edizioni diverse dei Mondiali (quello del 1994 da diciottenne, del 1998, del 2002 e del 2010) insieme a Samuel Eto’o. Tra i primi a fare gli auguri a Song, il connazionale Samuel Eto’o: “Ti auguro molto coraggio e di ristabilirti presto, fratellone!”.