Blitz quotidiano
powered by aruba

Rimini-L’Aquila 3-1: highlights Sportube su Blitz

RIMINI – Rimini-L’Aquila 3-1, Rimini salvo, highlights su Blitz con Sportube.tv-Lega Pro Channel: ecco come vedere la partita di ritorno dei playout del girone B della Lega Pro 2015-16. Stadio Romeo Neri di Rimini. Calendario del girone BRisultati e Classifica del girone B Lega Pro 2015/16. Tutta la Lega Pro su Blitz in un link: le partite in diretta streaming, le classifiche, i risultati e gli highlights a fine partita.

Per vedere gli highlights di Rimini-L’Aquila 3-1, basta cliccare su questo link che porta al sito di Sportube.tv-Lega Pro Channel, la web tv che trasmette gratis tutte le dirette e gli highlights del campionato di Lega Pro 2015-16. Dal 12 aprile 2016 è necessario registrarsi (gratuitamente, e basta farlo una volta sola) su Sportube per vedere la Lega Pro in streaming. Alla fine di Rimini-L’Aquila, per vedere gol e highlights, basta utilizzare il player di Sportube qui sotto.

Rimini-L’Aquila: formazioni ed arbitro. RIMINI (4-3-3): Azzolini; Pedrelli, Lasicki, Martinelli, Varutti; Carcuro, Puccio, Mancino; Albertini, Polidori, Di Molfetta. In panchina: Anacoura, Mignani, Marin, Signorini, Mingucci, Nigretti, Esposito, Torelli, Bifulco, Leonetti, Fall. Allenatore: Acori.
L’AQUILA (3-5-2): Scotti; Maccarrone, Cosentini,Bruno; Triarico, De Francesco, Bensaja, M. Mancini, Ligorio; De Sousa, Perna. In panchina: Savelloni, Piva, Bigoni, Di Mercurio, Diktevicius, Milicevic, Stivaletta, Perna, Faal. Allenatore: Perrone.
Arbitro: Fabio Piscopo di Imperia, guardalinee Luigi Lanotte di Barletta e Fausto Rugini di Siena. Quarto uomo Riccardo Panarese di Lecce.

GIUDICE SPORTIVO PLAYOUT. MULTE: € 1.500,00 L’AQUILA CALCIO 1927 SRL perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni, uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco; i medesimi facevano esplodere due petardi di cui uno nel recinto di gioco, il tutto senza conseguenze.
€ 1.500,00 MARTINA FRANCA 1947 SRL perché propri sostenitori prima dell’inizio della gara introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni, alcuni dei quali lanciati sul terreno di gioco, e facevano esplodere un petardo di notevole potenza; il tutto provocava alcuni minuti di ritardo sull’orario d’inizio della gara.
€ 600,00 ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L. per aver causato ritardo sull’orario d’inizio della gara.
€ 500,00 MELFI S.R.L. perché propri tesserati danneggiavano la porta dello spogliatoio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto).

AMMONITI E SQUALIFICATI PLAYOUT. DIRIGENTI – INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITÀ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETÀ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 30 GIUGNO 2016: GENOVESE ANTONIO (CUNEO 1905 S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, r.4° uff.).
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITÀ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETÀ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 31 MAGGIO 2016: VALOTI ALADINO (ALBINOLEFFE S.R.L.) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (espulso).
ALLENATORE – SQUALIFICA DUE GARE EFFETTIVE: BERNINI ANDREA (CUNEO 1905 S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso, r.4°uff., allenatore in seconda).

CALCIATORI ESPULSI – SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
MASINI SIMONE (MELFI S.R.L.) per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.
GHIDOTTI DANIELE (PRATO SPA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI I AMMONIZIONE : DANTI DOMENICO, GIRARDI DOMENICO, LEGRAS GUILLAUME, MUCHETTI LEONARDO, PESENTI MASSIMILIANO (ALBINOLEFFE S.R.L.);
GATTO EMANUELE, GORZEGNO MARCO (CUNEO 1905 S.R.L.);
KANOUTE MAMADOU YAYE, SPEZZANI MATTIA, VAN DAM JERRY (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.);
SCOTTI FRANCESCO (L’AQUILA CALCIO 1927 SRL);
LECCESE LUCIANO GABRIEL, TAJAROL STEFANO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.);
LO BUE FRANCESCO, RAGGIO GARIBALDI SILVANO (MANTOVA FC SRL);
DIAKITE ADAMA (MARTINA FRANCA 1947 SRL);
GIACOMARRO DARIO, MAIMONE GIUSEPPE, SOUMARE MOHAMED SY (MELFI S.R.L.);
BACCHETTI LORIS, CROCE ANTONIO, TARANTINO PIERANGELO (MONOPOLI 1966 S.R.L.);
CAPELLO ALESSANDRO, CORVESI ALESSANDRO, EGUELFI FABIO, OGUNSEYE IBUKUN ROBERTO (PRATO SPA);
ALESSANDRO DANILO, BINI FRANCESCO, CARDIN DENNY, GOMIS KALAGNA GELUCSO (PRO PIACENZA 1919 S.R.L.);
MARTINELLI RICCARDO; PUCCIO GABRIELE; VARUTTI MICKAEL (RIMINI 1912 S.R.L.).

Regolamento playout: in caso di parità al termine delle partite di andata e ritorno (che si gioca sabato 28 maggio), resta in Lega Pro la squadra meglio classificata in campionato, senza tempi supplementari.