Blitz quotidiano
powered by aruba

Rio 2016, atleta australiano corre al McDonald’s: “Ora basta col cibo sano”

RIO DE JANEIRO – La sua squadra di badmington ha perso la partita decisiva alle Olimpiadi di Rio 2016. Un po’ per rabbia, un po’ per delusione, l’atleta australiano Sawan Serasinghe si è buttato sul cibo.

Il giocatore ha postato su Instagram uno scatto che lo ritrae davanti a sei menu di McDonalds (peraltro il fornitore ufficiale dei pasti degli atleti olimpici): sei hamburger, sei porzioni di patatine, sei bibitoni, trentasei crocchini di pollo… Certo non farà bene al suo fisico una tale botta di circa 8000 kilocalorie, ma l’atleta ha commentato dicendo che dopo mesi di cibo sano è tempo di un po’ di cibo spazzatura.

Immagine 1 di 3
  • Rio 2016, atleta australiano corre al McDonald's: "Ora basta col cibo sano" 03
Immagine 1 di 3