Sport

Rio 2016: chi è Sofia Petitto, ragazza di Fabio Basile

Rio 2016: chi è Sofia Petitto, ragazza di Fabio Basile

Rio 2016: chi è Sofia Petitto, ragazza di Fabio Basile

ROMA – Fabio Basile ha sorpreso tutti alle Olimpiadi di Rio: il judoka è stato infatti il primo italiano a vincere una medaglia d’oro in queste Olimpiadi. Il judoka di Rivoli, caporalmaggiore dell’esercito, la conquista con un ippon – un colpo da ko per i combattenti – nella finale contro il sudcoreano An, mezzora dopo che la sua “gemella”, Odette Giuffrida, cresciuta insieme a lui dalle categorie giovanili sfiorasse anche lei la vittoria.

Ma chi è Sofia Petitto, ragazza di Fabio Basile? Di loro due i social sono pieni di foto di baci e abbracci. Sofia Petitto è atleta e judoka anche lei. L’azzurra contraccambia il suo amore per Basile sulla sua pagina, con un verso di Guerriero di Marco Mengoni: “E amore il mio grande amore che mi credi/ Vinceremo contro tutti e resteremo in piedi”. Sofia a Rio non c’è, ma la diciottenne italiana promette bene: nel 2015 ha vinto la medaglia d’argento ai Mondiali cadetti di judo.

Dal buio alla luce in un anno e Fabio Basile ha messo la sua firma sullo sport italiano di tutti i tempi. Sua la medaglia d’oro numero 200 dell’Italia. “È stato un anno allucinante. Lo sapete che solo un anno fa non ero neanche nel ranking mondiale? Mi stavo bruciano. Ma sono riuscito a trasformare la sofferenza e il dolore in armi da usare sul tappeto contro i miei avversari. In tanti mi dicevano di smettere, che non sarei mai diventato un campione: ecco questa medaglia la dedico anche a loro. La vedete questa medaglia d’oro al collo?”. Poi scherza: “Io sex symbol? Pensa la mia ragazza…”. E ancora: “Ho solo pensato a menare tutti e a dare tutto sul tatami”.

To Top