Sport

Rio 2016, crollo fioretto: Italia perde finale bronzo

Rio 2016, crollo fioretto: Italia perde finale bronzo

Rio 2016, crollo fioretto: Italia perde finale bronzo

RIO DE JANEIRO -Un crollo inaspettato. L’Italia del fioretto scende dal podio olimpico, da cui a Londra aveva guardato tutti dal gradino più alto, e chiude malamente al quarto posto dopo aver perso contro gli Usa la finale per il bronzo per 45-31. Una finale in cui i quattro moschettieri azzurri, guidati dal fresco campione olimpico, Daniele Garozzo, non sono mai entrati davvero, forse a causa della cocente delusione per aver mancato in pedana contro la Francia (ko 45-30) l’accesso al match per l’oro. Un ko pesante per una squadra che arrivava a Rio con i gradi di campione del mondo in carica, e che si ritrova senza medaglia al collo.

Una prova su cui la spedizione italiana della scherma contava molto, vista che a Londra quattro anni fa gli azzurri in pedana erano tornati a casa con sette medaglie, di cui ben tre d’oro. Ora non resta che sperare nella squadra maschile di spada che non partirà però con i favori del pronostico. Più che una sconfitta, nei modi, quella di oggi è una disfatta. Il quarto posto nella prova a squadre del fioretto ha un sapore amarissimo con due assalti condotti in modo deludente che mettono un sigillo a una vera e proprio disfatta: da 20 anni la squadra maschile non scendeva dal podio. Che il quartetto azzurro composto da Garozzo, Avola, Baldini e Cassarà, non fossero in uno stato di grazia si è capito già nella semifinale contro la Francia, dopo l’assalto invece dominato ai quarti contro i padroni di casa del Brasile nel solito clima da torcia.

2x1000 PD

Dopo un buon inizio di Garozzo e Avola, i francesi cambiano le sorti dell’incontro piazzando un 8-2 di parziale nell’assalto tra Lefort e Cassarà. Assalto che convince il ct Cipressa a sostituirlo con Baldini. Ma la musica non cambia e a mettere le stoccate sono sempre i francesi. La squadra azzurra iniziat rapidamente ad accumulare svantaggio rispetto ai rivali. Il solito Lefort, vincente anche contro Garozzo (5-2), ha spento le velleità di rimonta azzurre, definitivamente crollate con il 5-0 subito dal subentrante Baldini contro Le Pechoux. In finale Cassarà resta in panca, al suo posto in pedana resta Baldini. L’Italia parte bene e con Avola si porta avanti di tre stoccate (20-17).

Poi è proprio lo schermidore livornese a beccare un parziale di 8-0 dallo statunitense Meinhardt che crea una piccola voragine di 5 stoccate che gli azzurri non riescono più a colmare. Finisce 45-31 per gli Usa. “C’è amarezza, ci siamo presentati da campioni del mondo, olimpici e numeri uno del ranking, ma non abbiamo gestito la pressione”, ha spiegato il ct Cipressa. Una sconfitta pesante, a Rio è un giorno da dimenticare per la scherma azzurra. Olimpiadi Rio 2016, diretta tv e streaming su Rai 2, Raisport 1 e Raisport 2. Le Olimpiadi di Rio 2016 saranno visibili in chiaro sui canali Rai, previste oltre 15 ore di diretta al giorno tra Rai 2, Raisport 1 e Raisport 2Il calendario con tutte le gare degli atleti azzurri (cliccare qui).
Il palinsesto completo di Rai 2 (cliccare qui) e lo streaming di Rai 2 (cliccare qui). Il palinsesto completo di Raisport 1 (cliccare qui) e lo streaming di Raisport 1 (cliccare qui). Il palinsesto completo di Raisport 2 (cliccare qui) e lo streaming di Raisport 2 (cliccare qui).

To Top