Sport

Rio 2016: quanto intasca la medaglia d’oro? 150 mila euro (gli italiani)

Rio 2016: quanto intasca la medaglia d'oro? 150 mila euro (gli italiani)

Il presidente del Coni Giovanni Malagò, con Niccolò Campriani, Giovanni Pellielo, Tania Cagnotto e Francesca Dellapé ANSA/ CIRO FUSCO

Quanti soldi vanno a chi vince una medaglia d’oro a Rio 2016? 150 mila euro, se sei un italiano. Gli atleti italiani alle Olimpiadi di Rio 2016 sono fra i più pagati al mondo, se vincono una medaglia. Il Coni assegna 150 mila euro lordi per una medaglia d’oro vinta a Rio 2016, 75 mila lordi per una medaglia d’argento e 50 mila per una medaglia di bronzo.

Dario Ricci sul Sole 24 Ore ci informa che ad essere più pagati degli italiani sono solo gli atleti dell’Azerbaigian, che nell’improbabile eventualità di una vittoria di una medaglia d’oro riceveranno ben 510.000 dollari (circa 460 mila euro). Per un argento 125 mila dollari e 75 mila dollari per un bronzo.

2x1000 PD

Terza sul podio dei Paesi che pagano di più i loro atleti medagliati è la Lettonia, che assegna 140mila euro per un oro, 70.500 per un argento e 49.400 euro per un bronzo.

I premi del Coni sono sempre stati alti, se è vero che a Londra 2012 le medaglie d’oro italiane si sono intascate 140 mila euro lordi. Mentre negli Stati Uniti e in Canada gli atleti senza sponsor praticamente non campano. Spiega Ricci sul Sole:

La Russia putiniana, travolta dallo scandalo doping prima, e dai fischi e dalle polemiche verso alcuni suoi atleti poi, garantisce comunque alle sue medaglie d’oro quasi 122 mila euro, mentre tutt’altra filosofia quella di Stati Uniti e Canada: gli americani sono quelli che riceveranno meno in caso di vittoria, cioè 25mila dollari per l’oro (22.500 euro circa), 15 mila per l’argento, 10 mila per la medaglia di bronzo. Ma c’è di più: questi premi infatti sono soggetti a tassazione con aliquote che variano dal 10% al 39,5% in base al reddito di ciascuno e alle attività svolte.

Ancora più bassi i bonus per gli atleti canadesi: 17.900 dollari per una medaglia d’oro, 13.400 in caso di posizionamento sul secondo gradino del podio, 8.900 per il terzo posto. 28mila euro sono destinati agli olimpionici cinesi, 58mila ai francesi, ai primi posti tra le big d’Europa.

To Top