Blitz quotidiano
powered by aruba

Alessandro Florenzi, rottura del crociato del ginocchio. Bollettino medico

ROMA – Alessandro Florenzi si è rotto davvero il crociato, come si sospettava e come aveva detto lui stesso subito dopo l’infortunio in Sassuolo-Roma.

Questo il bollettino medico di Villa Stuart (dove il calciatore si opererà), riportato da LaRoma24:

“Dopo l’infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo durante Sassuolo-Roma, Florenzi nella notte è stato sottoposto ad indagini strumentali che hanno messo in evidenza la rottura del Legamento Crociato Anteriore del ginocchio sinistro”, si legge nella nota. Il giocatore, come rende noto la società, sarà sottoposto in giornata ad intervento chirurgico.

Chi era a bordo campo ha detto che lo stesso Florenzi, al momento dell’uscita dal campo, avrebbe detto queste parole all’allenatore Luciano Spalletti: “Mister, mi sono rotto il crociato”. Quasi una sorta di premonizione o forse solamente la coscienza del forte dolore subito.

L’esterno giallorosso dopo un contrasto di gioco è finito a terra, con la gamba sinistra in torsione innaturale. Mani sul volto, a terra dolorante, con i sanitari sanitari subito in campo e che lo hanno trasportato via in barella.

Dell’infortunio ha parlato anche Spalletti nel post partita:  “Siamo tutti dispiaciuti e annulla un po’ la gioia della vittoria, ha detto il tecnico Luciano Spalletti a Premium. Un incidente del genere non ci voleva. Per quanto riguarda la partita, abbiamo subìto gol forse troppo velocemente, però la prestazione della squadra è stata buona già nel primo tempo”.