Blitz quotidiano
powered by aruba

As Roma, gadget e maglie con fascio littorio FOTO. Club: non è roba nostra

ROMA – La maglia è nera. Come la terza casacca di qualche anno fa. Sopra c’è impresso 1941-42, anno indimenticabile per la Roma che in quella stagione vinse il primo dei suoi tre scudetti. E vicino a quella data campeggia un fascio littorio. Creano un caso le magliette, ovviamente contraffatte, della As Roma scovate da un utente in un negozio, fotografate e postate immediatamente su Twitter.

La Roma ha fatto immediatamente sapere che “quella roba non è merchandising ufficiale della società giallorossa e non è in vendita in nessun negozio del club”. Eppure, e qui c’è la polemica, chi l’ha fotografata sostiene di averla vista in un negozio che vende anche prodotti ufficiali. Buon senso fa pensare che si tratti solo di una scelta di cattivo gusto di un negoziante a caccia di profitti facili con gadget nostalgici e prodotti contraffatti.

Così La Repubblica:

In un negozio che commercializza prodotti ufficiali della Roma calcio spuntano oggetti inquietanti: cappellini con la scritta “Balilla” e polo che celebrano lo scudetto del ’41-’42 con il logo dell’epoca, contraddistinto dal fascio littorio. Elementi che strizzano l’occhio a nostalgici ed estremisti di destra (foto prese da twitter) che hanno fatto gridare allo scandalo più di un utente sui social. Ma la Roma fa sapere che “Quella roba non è merchandising ufficiale della società giallorossa e non è in vendita in nessun negozio del club”. Da Trigoria anzi hanno da tempo attivato un servizio contro il materiale contraffatto a marchio Roma: segnala gli abusi e ha già disposto diversi sequestri.

Immagine 1 di 2
  • As Roma, gadget e maglie con fascio littorio FOTO. Club: non è roba nostra 2
  • As Roma, gadget e maglie con fascio littorio FOTO. Club: non è roba nostra
Immagine 1 di 2

TAG: ,