Roma

Atalanta-Roma, rischio scontri tra tifosi: l’allarme della Questura

Atalanta-Roma, rischio scontri tra tifosi: l'allarme della Questura

Atalanta-Roma, rischio scontri tra tifosi: l’allarme della Questura (Ansa)

BERGAMO – C’è grande timore per Atalanta-Roma, partita che verrà disputata domenica prossima a Bergamo. A lanciare l’ allarme è la Questura. I tifosi giallorossi arriveranno a Bergamo in massa e il match è a forte rischio.
Spaventano i precedenti del 2013 e 2014 e la rivalità acerrima fra le due tifoserie.

Come scrive La Gazzetta dello Sport, la trasferta dei romanisti a Bergamo sarà aperta, su questo non ci sono dubbi. E, di conseguenza, scatta l’allarme rosso riguardante una partita tradizionalmente delicatissima. Nessun blocco ai tifosi giallorossi: il Casms ha inserito la partita Atalanta-Roma (in programma domenica alle 15) nella lista delle gare a rischio, tenendo però le porte aperte ai sostenitori ospiti sottoscrittori di programmi di fidelizzazione (quindi ai possessori delle card Privilege e Away).

2x1000 PD

Una situazione differente rispetto alla scorsa stagione, quando Atalanta-Roma fu vietata ai romanisti: lo scorso 17 aprile, con il match all’ora di pranzo, il settore ospiti del Comunale rimase aperto esclusivamente alle iniziative sociali, senza lasciare spazio ai tifosi romani. Che, stavolta, ci saranno, in massa: alcune fonti parlano di un numero inferiore a duemila, ma l’impressione è che si potrebbe tranquillamente arrivare al riempimento dello spicchio riservato ai tifosi in trasferta, quindi a circa 2.200 presenze.

To Top