Roma

Empoli-Roma streaming – diretta tv, dove vederla

empoli-roma streaming

Empoli-Roma streaming

EMPOLI-ROMA IN DIRETTA TV, ORARIO. DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC – Empoli-Roma, partita valida per la 11a. giornata del campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 15.00 e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

EMPOLI-ROMA ore 15,00.
Empoli (4-3-1-2) Skorupski; Veseli, Costa, Bellusci, Pasqual; Krunic, Dioussé, Croce; Saponara; Pucciarelli, Gilardino.
A disp.: Pelagotti, Zambelli, Pereira, Barba, Cosic, Buchel, Di Marco, Tello, Mauri, Maccarone, Mchedlidze, Marilungo. All.: Martusciello
Squalificati: –
Indisponibili: Laurini

2x1000 PD

Roma (4-2-3-1) Szczesny; Rüdiger, Manolas, Fazio, Emerson; De Rossi, Paredes; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko.
A disp.: Alisson, Lobont, Juan Jesus, Bruno Peres, Perotti, Strootman, Gerson, Iturbe. All.: Spalletti
Squalificati: –
Indisponibili: Mario Rui, Nura, Vermaelen, Florenzi, Totti

LE ULTIME

Qui Empoli: Vincent Laurini non è ancora a disposizione a causa di una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra, infortunio che lo terrà lontano dal campo ancora per un mese circa. Gilardino, fermo da venerdì scorso per un virus gastrointestinale potrebbe recuperare. A centrocampo è pronto il trio Tello-Mauri-Croce.

Qui Roma: Totti non convocato: il capitano giallorosso ha accusato un risentimento muscolare al flessore sinistro. Spalletti recupera Bruno Peres e Perotti. Riuscito l’intervento di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro di Alessandro Florenzi. Il giocatore potrebbe accelerare il rientro e tornare a disposizione alla fine di febbraio 2017. A destra potrebbe essere il momento di Rüdiger, recuperato dopo l’infortunio, a centrocampo Spalletti pensa a Paredes al posto di Strootman. In difesa, a sinistra, ballottaggio Emerson-Juan Jesus.

Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A dopo gli anticipi del’11/a giornata (Bologna-Fiorentina e Juventus-Napoli). – 10 reti: Dzeko (Roma). – 8 reti: Icardi (Inter), Immobile (2-Lazio). – 7 reti: Higuain (Juventus); Callejon (Napoli). – 6 reti: Bacca (1 rigore-Milan); Belotti, Iago Falque (1-Torino). – 5 reti: Borriello (Cagliari); Kalinic (1-Fiorentina); Salah (Roma). – 4 reti: Kessiè (1 rigore-Atalanta); Destro, Verdi (Bologna); Milik (Napoli); Nestorovski (Palermo); Defrel (Sassuolo).

– 3 reti: Petagna (Atalanta); Birsa (Chievo); Bernardeschi (1-Fiorentina); Pavoletti (Genoa); Dybala (1-Juventus); Keita (Lazio); Niang (1-Milan); Mertens (Napoli); Perotti (3-Roma); Muriel (Sampdoria); Ljajic (1), Baselli (Torino); Thereau e Zapata (1-Udinese).

– 2 reti: Masiello (Atalanta); Capuano, Di Gennaro, Melchiorri, Sau (Cagliari); Castro (Chievo); Falcinelli (Crotone); Babacar (Fiorentina); Rigoni, Simeone (Genoa); Perisic (Inter); Chiellini, Khedira, Pjanic (Juventus); Locatelli (Milan); Hamsik (Napoli); Manaj (Pescara); El Shaarawy, Totti (2-Roma); Bruno Fernandes, Quagliarella (1-Sampdoria); Berardi (1), Politano (Sassuolo); Benassi (Torino); Fofana, Perica (1-Udinese).

– 1 rete: Caldara, A. Gomez, Kurtic, Pinilla (1-Atalanta); Di Francesco, Helander, Pulgar, Taider (Bologna); Bruno Alves, Joao Pedro, Padoin (Cagliari); Cacciatore, Gamberini, Inglese, Meggiorini, N. Rigoni (Chievo); Palladino, Rosi, Sampirisi, Simy, Stoian, Trotta (Crotone); Bellusci, Costa (Empoli); Astori, Badelj, C. Sanchez (Fiorentina); Gakpè, Laxalt, Ninkovic, Ntcham (Genoa); Banega, Joao Mario (Inter); Bonucci, Dani Alves, Lichtsteiner, Mandzukic, Rugani (Juventus); F. Anderson, Cataldi, De Vrij, Hoedt, Lombardi, Lulic, Milikovic-Savic, Murgia, Radu (Lazio); Bonaventura, Kucka, Paletta, Suso (Milan); Chiriches, Gabbiadini, Koulibaly, Maksimovic (Napoli); Chochev, Quaison, Rispoli (Palermo); Aquilani, Bahebeck, Benali, Campagnaro, Caprari (Pescara); Nainggolan, Paredes, Strootman (Roma); Barreto, Schick (Sampdoria); Acerbi, Antei, P.Cannavaro, Iemmello, Matri, Pellegrini, Sensi (Sassuolo); Martinez (Torino); Danilo, Felipe, Jankto (Udinese).

– 1 autorete: Mbaye (Bologna); Ceppitelli (Cagliari), Dainelli (Chievo), Izzo (Genoa), Handanovic, Icardi (Inter), Kucka (Milan), Goldaniga (Palermo), Campagnaro (Pescara).

To Top