Blitz quotidiano
powered by aruba

Luciano Spalletti in lutto: i suoceri muoiono nello stesso giorno

LERICI (LA SPEZIA) – Luciano Spalletti lutto: i suoceri muoiono nello stesso giorno, a distanza di poche ore l’uno dall’altra.

Piero e Giovanna Angeli vivevano a Lerici, nelle Cinque Terre, in provincia di La Spezia. Erano i genitori di Tamara, moglie dell’allenatore della Roma. Settantenni, entrambi malati, sono morti mercoledì 7 settembre nella loro casa in località Pugliola. Lui, Piero, è morto al mattino, e lei l’ha raggiunto poco dopo. Una vita insieme, una morte insieme.

A darne notizia è il quotidiano La Nazione, dove Laura Provitina scrive:

I coniugi Angeli sono i suoceri di Luciano Spalletti, allenatore della Roma e storico centrocampista dello Spezia dall’86, per quattro stagioni: la figlia Tamara, moglie del mister della squadra capitolina, era in casa, insieme alla sorella Giordana, quando papà Piero ha avuto un arresto cardiaco, risultato fatale.

Un dolore immenso che si è replicato nel pomeriggio, quando mamma Giovanna ha raggiunto il suo amato consorte. La coppia era molto conosciuta a Lerici, anche per la loro vicinanza a Spalletti: da tempo, entrambi, erano ammalati, ma con forza affrontavano i vari disturbi. Fino all’altro ieri, quando il destino ha voluto che fossero uniti anche nel loro ultimo viaggio. I funerali si svolgeranno stamani, venerdì 9 settembre, alle 11, nella chiesa di Pugliola, dove i parenti e gli amici si stringeranno insieme alla figlie per salutare Piero e Giovanna.


PER SAPERNE DI PIU'