Roma

Luciano Spalletti: “Scudetto? Dobbiamo farci trovare pronti”

ROMA – “La squadra ha avuto la giusta reazione che ha tolto ogni dubbio sul fatto che fossimo in difficoltà: la Roma ha dimostrato di essere presente”. Parola di Luciano Spalletti nel dopo Roma-Fiorentina ai microfoni di Premium Sport.

”Per noi questa era una partita fondamentale, serpeggiava già qualche dubbio e si sa che qui a Roma può essere difficile reagire alle prime problematiche: abbiamo dimostrato di essere una squadra tosta”.

14 vittorie all’Olimpico? ”Noi stiamo facendo un grande campionato così come il Napoli. La Juve lo sta facendo grandissimo. Noi abbiamo l’obbligo di provarci fino in fondo, non dobbiamo entrare in confusione, giocheremo 13 partite in 40 giorni ma nello sport è tutto possibile. Non dovremo farci trovare impreparati se davanti dovessero avere un calo, dobbiamo farci trovare pronti”.

La doppietta di Dzeko? ”Stasera sono tutti nuovamente saliti sul suo carro – aggiunge il tecnico della Roma – poi basta che sbagli un gol e scendono tutti. Stasera il carro è di nuovo pieno, non devo dirgli niente, c’è già chi gli fa i complimenti”.

L’hashtag #famostostadio? ”L’ho già detto in conferenza, il mio pensiero non cambia. Per il rinnovo se ne parlerà a fine stagione? Contano i giocatori per vincere, gli allenatori contano relativamente. Bisognerà fare il contratto a De Rossi, quello a Totti se vorrà che non dipende da quelle che sono le mie scelte ma da quello che fa piacere a lui. Se parliamo di grande squadra è perché abbiamo grandi giocatori in rosa”.

To Top