Blitz quotidiano
powered by aruba

Rolando Otero, chi è il tifoso della Roma “contrariato”

E' il tifoso che ha conquistato più popolarità con un foglietto di carta di tanti altri con striscioni offensivi. Un semplice foglio di carta con scritto "Sono contrariato".

ROMA – La tifoseria della Roma ha un nuovo idolo: Rolando Otero da Pomezia, 36 anni tecnico di bilance e registratori di cassa. E’ lui il tifoso che ha conquistato più popolarità con un foglietto di carta di tanti altri con striscioni offensivi. Un semplice foglio di carta con scritto “Sono contrariato”.

Rolando lo ha esposto in Curva Sud sabato sera, 9 gennaio, dopo l’ennesima partita non esaltante della sua Roma (1-1 col Milan). Sky lo ha inquadrato e lui in pochi secondi è diventato l’idolo dei tifosi. In tanti hanno condiviso la foto di quel tifoso che urlava, senza fiatare, il suo attaccamento alla squadra.

“Avevo stampato il foglio a casa – racconta Rolando a Il Messaggero – Ho scelto la stessa frase con cui Sabatini si riferì a noi tifosi”. E aggiunge: “Non è vero, come hanno insinuato, che speravo che la squadra andasse male. L’ho esposto anche prima dell’inizio ma nessuno se ne è accorto. Alla fine l’ho ripreso in mano e lì la tv mi ha inquadrato”.

 


TAG: ,