Roma

Roma-Bologna streaming – diretta tv: dove vederla

Roma-Bologna streaming - diretta live, dove vederla

Roma-Bologna streaming – diretta live, dove vederla

ROMA-BOLOGNA IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC – La partita, gara della 12a giornata di Serie A , sarà visibile su Sky per gli abbonati ai pacchetti Sport o Calcio ai canali 201 e 251 . ROMA-BOLOGNA è trasmessa anche su Mediaset Premium, sempre per gli abbonati. ROMA-BOLOGNA è visibile anche in diretta streaming su Skygo oppure su Mediaset Premium Play. Guarda la classifica della Serie A e il calendario della Serie A.

ROMA-BOLOGNA ORE 20,45.

Queste le formazioni ufficiali della gara:

San raffaele

ROMA: Szczesny, Bruno Peres, Fazio, Rudiger, Juan Jesus, De Rossi, Strootman, Salah, Nainggolan, Perotti, Dzeko.

BOLOGNA: Da Costa, Krafth, Ferrari, Helander, Masina, Taider, Viviani, Nagy, Dzemaili, Krejci, Sadiq

LE ULTIME

Qui Roma: Spalletti deve fare di necessità virtù in difesa dove mancano Manolas e Vermaelen (escluso l’intervento) e bisogna fare i conti con le condizioni di Fazio, non al meglio e in dubbio fino all’ultimo. Non dovesse farcela, De Rossi scalerebbe al centro della difesa. In dubbio anche Paredes, reduce da una brutta botta che non dovrebbe però impedirgli di andare in panchina.

Qui Bologna: Mattia Destro è tornato a lavorare in gruppo coi compagni e potrebbe essere convocato, ma per la panchina. Stop di tre mesi per Verdi che è stato operato alla caviglia destra.

Classifica marcatori del campionato di Serie A. – 10 reti: Dzeko (Roma). – 9 reti: Immobile (2-Lazio). – 8 reti: Icardi (Inter); Belotti (1-Torino). – 7 reti: Higuain (Juventus); Callejon (Napoli); – 6 reti: Bacca (1 rigore-Milan); Iago Falque (1-Torino). – 5 reti: Borriello (Cagliari); Kalinic (1-Fiorentina); Ljajic (1-Torino); Salah (Roma); Nestorovski (Palermo); Defrel (Sassuolo); Benassi (Torino). – 4 reti: Kessie’ (1 rigore-Atalanta); Destro, Verdi (Bologna); Keita (Lazio); Milik (Napoli); Baselli (Torino); Thereau e Zapata (1-Udinese). – 3 reti: Kurtic e Petagna (Atalanta); Melchiorri (Cagliari); Birsa (Chievo); Falcinelli (Crotone); Bernardeschi (1-Fiorentina); Pavoletti (Genoa); Dybala (1-Juventus); Niang (1-Milan); Hamsik e Mertens (Napoli); Perotti (3-Roma); Muriel e Quagliarella (1-Sampdoria). – 2 reti: A.Gomez, Masiello (Atalanta); Capuano, Dessena, Di Gennaro, Sau (Cagliari); Castro (Chievo); Trotta (1-Crotone); Babacar (Fiorentina); Rigoni, Simeone (Genoa); Perisic (Inter); Chiellini, Khedira, Pjanic (Juventus); Lulic (Lazio); Bonaventura e Locatelli (Milan); Manaj (Pescara); El Shaarawy, Totti (2-Roma); Bruno Fernandes (Sampdoria); Berardi (1), Politano (Sassuolo); Fofana, Perica (1-Udinese).

– 1 rete: Caldara, Pinilla (1-Atalanta); Di Francesco, Helander, Pulgar, Taider (Bologna); Bruno Alves, Joao Pedro, Padoin (Cagliari); Cacciatore, Gamberini, Inglese, Meggiorini, N. Rigoni (Chievo); Palladino, Rosi, Sampirisi, Simy, Stoian (Crotone); Bellusci, Costa (Empoli); Astori, Badelj, C. Sanchez (Fiorentina); Gakpe’, Laxalt, Ninkovic, Ntcham (Genoa); Banega, Joao Mario (Inter); Bonucci, Dani Alves, Lichtsteiner, Mandzukic, Rugani (Juventus); F. Anderson, Cataldi, De Vrij, Hoedt, Lombardi, Milikovic-Savic, Murgia, Radu (Lazio); Kucka, Paletta, Suso (Milan); Chiriches, Gabbiadini, Koulibaly, Maksimovic (Napoli); Chochev, Quaison, Rispoli (Palermo); Aquilani, Bahebeck, Benali, Campagnaro, Caprari (Pescara); Nainggolan, Paredes, Strootman (Roma); Barreto, Schick (Sampdoria); Acerbi, Antei, P.Cannavaro, Iemmello, Matri, Pellegrini, Sensi (Sassuolo); Martinez (Torino); Danilo, Felipe, Jankto (Udinese). – 1 autorete: Mbaye (Bologna); Ceppitelli (Cagliari), Dainelli (Chievo), Izzo (Genoa), Handanovic, Icardi (Inter), Kucka (Milan), Goldaniga (Palermo), Campagnaro (Pescara).

To Top