Roma

Roma-Cagliari 1-0 video gol highlights, pagelle, foto: Dzeko decisivo

Roma-Cagliari diretta formazioni ufficiali video gol highlights pagelle foto

Roma-Cagliari diretta

ROMA – La Roma fa valere la legge dell’Olimpico anche contro il Cagliari, fastidioso ricordo di inizio campionato, e tiene il passo della Juventus e del Napoli nel posticipo della 21/a giornata, rimanendo a -1 (virtuale) dai bianconeri.

Con l’1-0 sui sardi, sono 13 le vittorie di fila in campionato tra scorsa e attuale stagione dei giallorossi, che eguagliano il record del club che risale ai tempi del campo Testaccio, negli Anni ’30.

Spalletti aveva promesso che i rossoblù si sarebbero accorti della differenza con la squadra che si fece rimontare al S.Elia e ha avuto ragione, anche se la prestazione dei giallorossi non è memorabile.

Questa sera è Dzeko a rivelarsi decisivo e letale, visto che con quello di stasera sono 20 i suoi centri stagionali per una squadra che sembra davvero, come annuncia il suo tecnico, “fare sul serio”.

Rispetto alla formazione che ha battuto 4-0 la Samp in Coppa Italia, Spalletti schiera il recuperato Manolas nella linea di difesa con l’ottimo Fazio e Ruediger, visto che Juan Jesus è squalificato.

A centrocampo tornano Strootman ed Emerson e in avanti Perotti, peraltro meno incisivo del solito, è preferito a El Shaarawy. Rastelli opta per un prudente 4-1-4-1.

Bruno Alves guida la retroguardia mentre Tachtsidis è schierato davanti alla difesa. A centrocampo mancano due pedine importanti come Padoin e Di Gennaro, così Isla e Farias esterni, Dessena e Barella fungono da prima diga subito dietro al solitario Borriello, unica punta.

E’ il Cagliari a partire più convinto, con un discreto pressing che mette quasi subito Borriello nelle condizioni di concludere, ma è la Roma ad avere la prima occasione, al 6′ con Dzeko imbeccato da Bruno Peres.

E’ l’esterno ex granata a lavorare più palloni sulla destra, mentre la Roma accentua la pressione, e lanciato da Dzeko al 16′ mette al centro un pallone perfetto per Perotti che però svirgola malamente.

Il Cagliari è chiuso in venti metri e lavora su due linee difensive, con il solitario Borriello che staziona a centrocampo, controllato agevolmente nei rari tentativi di affondo da Manolas e da un puntuale Fazio.

Tra le tante azioni dei giallorossi, l’unica palla gol capita al 31′ a Dzeko: su lancio perfetto di De Rossi, sbaglia il tempo e consente una facile parata a Rafael. La Roma insiste, ma senza trovare il varco giusto, mentre i rossoblù chiudono il primo tempo con solo due tiri all’attivo.

Tutti aspettano una Roma arrembante a inizio ripresa ma è il Cagliari a rendersi pericoloso con Farias, complice qualche distrazione in difesa, ne sa qualcosa Bruno Peres, ma all’11’ Dzeko sbroglia una partita che si stava complicando, deviando in rete di piatto un cross di Ruediger dalla sinistra.

La Roma gioca più sciolta, ma non puo’ troppo distrarsi perchè il Cagliari cerca di ripetere lo scherzetto di fine agosto. Gli equilibri si sono decisamente spostati ed è Perotti al 20′ ad avere l’occasione del raddoppio, ma Rafael respinge il suo forte tiro dalla destra.

Il portiere al 38′ si supera su una sventola di Nainggolan. Dzeko aggiunge punteggio al suo score con una traversa colpita di testa, ultimo dato di cronaca prima dell’espulsione nel recupero di Joao Pedro per un’entrataccia su Strootman. E ancora festa all’Olimpico, sempre un po’ più pieno per una Roma che fa sul serio.

Roma-Cagliari 1-0 (0-0). Pagelle, highlights e tabellino.
Roma (3-4-2-1): Szczesny 6, Manolas 6 (45′ st Vermaelen sv), Fazio 7, Ruediger 6.5, Bruno Peres 5, Strootman 6, De Rossi 6.5, Emerson 6, Nainggolan 6 (42′ st Paredes sv), Perotti 6 (36′ st El Shaarawy sv), Dzeko 7. (19 Alisson, 18 Lobont, 15 Vermaelen, 17 Seck, 21 Mario Rui, 58 Pellegrini, 30 Gerson, 10 Totti, 93 Tumminello). All.: Spalletti 7.

Cagliari (4-1-4-1): Rafael 6.5, Pisacane 6, Ceppitelli 5.5 (36′ st Faragò sv), Bruno Alves 5, Murru 5, Tachtsidis 5.5, Isla 6, Dessena 6 (21′ st Joao Pedro 4.5), Barella 5.5, Farias 6 (27′ st Sau 5.5), Borriello 6 (13 Colombo, 12 Crosta, 35 Salamon, 32 Giannetti, 33 Biancu, 34 Antonini, 40 Cadili). All.: Rastelli 6.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata 6.5. Reti: nel st, 10′ Dzeko Angoli: 5 a 4 per la Roma Recupero: 0′ e 3′ Espulsi: Joao Pedro, rosso diretto per fallo su Strootman

Ammoniti: Pisacane, Ceppitelli, Barella e Manolas per gioco falloso Spettatori: 22.000 ** I GOL ** – 10′ st: Ruediger crossa dalla sinistra, Dzeko appostato in area anticipa Murru e di piatto batte Rafael.

Roma-Cagliari, video con il gol segnato da Edin Dzeko.

To Top