Roma

Roma-Empoli 2-0 pagelle, highlights, foto: Edin Dzeko doppietta

  • ROMA-EMPOLI DIRETTA FORMAZIONI UFFICIALI PAGELLE HIGHLIGHTS FOTO
  • ROMA-EMPOLI DIRETTA FORMAZIONI UFFICIALI PAGELLE HIGHLIGHTS FOTO
ROMA-EMPOLI DIRETTA FORMAZIONI UFFICIALI PAGELLE HIGHLIGHTS FOTO

Spalletti nella foto Ansa

ROMA – Roma batte Empoli 2-0 (1-0), nel secondo anticipo odierno della 30/a giornata del campionato di calcio di Serie A, disputato nello stadio Olimpico di Roma. Roma batte Empoli 2-0 (1-0). Pagelle, highlights, foto.

Roma (3-4-2-1): Szczesny 6, Rudiger 6.5, Manolas 6, Fazio 6 (40′ st Juan Jesus sv), Mario Rui 6, Paredes 6, Peres 6, Nainggolan 6.5, Salah 6.5, Perotti 6 (17′ st Grenier 6), Dzeko 7.5 (28′ st Totti sv) (18 Lobont, 19 Alisson, 15 Vermaelen, 33 Emerson, 99 Nura, 30 Gerson, 92 El Shaarawy). All.: Spalletti 6.5.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski 6, Laurini 5, Veselli 5.5, Barba 5 (32′ st Cosic sv), Pasqual 5.5, Krunic 6, Buchel 5.5, Croce 6, El Kaddouri 6 (18′ st Maccarone sv), Marilungo 6 (13′ st Tello 5), Thiam 6. (23 Pelagotti, 1 Pugliesi, 4 Dimarco, 6 Bellusci, 5 Mauri, 17 Zajc, 20 Pucciarelli, 9 Mchedlidze). All.: Martusciello 5.

Arbitro: Massa di Imperia 6 Reti: 12′ pt e 11′ st Dzeko. Angoli: 14 a 4 per la Roma. Recupero: 0′ e 4′. Ammonito: Krunic per gioco falloso. Spettatori: 31.946 paganti per un totale di 841.872 euro d’incasso.

** I GOL ** – 12′ pt: su angolo di Paredes la palla viene deviata in mezzo all’area da Rudiger dove Dzeko approfitta della difesa toscana completamente ferma e insacca di ginocchio.

– 11′ st: traversone di Perotti per Salah che con un perfetto assist di testa in area serve Dzeko che raccoglie a due passi dalla porta e mette al volo la palla alle spalle di dell’ex romanista Skorupski.

Roma-Empoli 2-0, video con la doppietta di Dzeko. Il calciatore bosniaco è salito a quota 33 gol stagionali. E’ un record perché nessun calciatore della Roma aveva mai segnato così tanto in un’unica stagione.

Roma-Empoli 1-0, video con il gol segnato da Edin Dzeko. 32° centro stagionale per il fuoriclasse bosniaco.

To Top