Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma-Napoli 1-0: FOTO Nainggolan “dà” Scudetto alla Juve

ROMA – La Roma grazie a Nainggolan ha battuto il Napoli 1-0, un risultato che consegna lo scudetto alla Juventus (i bianconeri sono a +12 sui partenopei a tre giornate dalla fine). Ora i giallorossi sono a -2 dal Napoli nella corsa per il secondo posto. Guarda la classifica della Serie A e il calendario della Serie A. Tutte le dirette della 35a giornata le trovi su Blitz, cliccando qui.

Il Napoli fa la partita, ma esce sconfitto dall’Olimpico da quella che era un vero e proprio spareggio per il secondo posto, ed ora, quando mancano tre giornate alla fine del campionato, deve guardarsi proprio dai giallorossi che sono a due punti, rinati con la cura Spalletti e con l’amuleto-Totti.

Spalletti propone un 4-3-3, con il tridente leggero formato da Salah, Perotti ed El Shaarawy in attacco e Florenzi spostato indietro al posto di Maicon. A centrocampo si rivede Pjanic, ormai pienamente ristabilito mentre capitan Totti, nonostante la doppietta contro il Torino, va in panchina. Sull’altra sponda, Sarri schiera lo stesso modulo, con Higuain, di ritorno dopo i tre turni di squalifica, al centro del reparto offensivo: ai suoi lati Callejon e Mertens preferito a Insigne dopo la tripletta al Bologna. Capitan Hamsik festeggia le 400 presenze con la maglia del Napoli.     Il primo tempo è equilibrato: le due squadre praticamente si annullano tatticamente.

La Roma si rende subito pericolosa dopo nemmeno un minuto con Salah che sfiora l’incrocio dei pali.  Spalletti è costretto quasi subito a un cambio: al 20′ Manolas, colpito da una manata involontaria di Higuain al volto chiede il cambio, al suo posto il tecnico toscano manda in campo Zukanovic. Il Napoli si rende più pericoloso nella prima frazione di gioco prima con Mertens (23′) con una conclusione dal limite dell’area di poco alta sulla traversa ma soprattutto con Higuain (30′) la cui conclusione ravvicinata è sventata da un attento Szczesny, pochi minuti prima (25′) Callejon era andato a segno ma il gioco era fermo per un fuorigioco dello spagnolo di qualche centimetro.    Nella ripresa Florenzi, alle prese con un fastidio muscolare, rimane negli spogliatoi e al suo posto Spalletti manda in campo Maicon. Dopo una fase di stanca è il Napoli che si presenta costantemente nella metà campo della Roma alla ricerca del gol: le conclusioni di Hamsik (3′) e poi di Mertens (19′) non sono però efficaci.

Un brivido la Roma lo prova al 27′ quando Higuain a tu per tu con Szczesny si rende pericoloso ma il n.1 giallorosso è attento. Al 35′ Spalletti manda in campo Totti e l’Olimpico, silente fino a quel momento si sveglia. Ci prova ancora Hamsik ma al 44′ è la Roma a trovare il gol: al termine di un’azione avviata da Totti, Salah serve all’indietro al limite dell’area Nainggolan che con un preciso destro a giro rasoterra batte Reina. E’ la fine del sogno partenopeo, il tricolore prende ancora una volta la strada della Torino bianconera.

Roma-Napoli: diretta live serie A su Blitz: formazioni, arbitro e quote. Roma (4-3-3): 25 Szczesny, 24 Florenzi, 44 Manolas, 2 Ruediger, 3 Digne, 15 Pjanic, 20 Keita, 4 Nainggolan, 11 Salah, 8 Perotti, 22 El Shaarawy. (26 De Sanctis, 5 Castan, 13 Maicon, 33 Emerson, 87 Zukanovic, 6 Strootman, 16 De Rossi, 21 Vainqueur, 48 Ucan, 9 Dzeko, 10 Totti, 14 Falque). All.: Spalletti. Indisponbili: nessuno Diffidati: Digne, Pjanic, Keita, Dzeko, Florenzi. Squalificati: nessuno.

Napoli (4-3-3): 25 Reina, 2 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam, 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik, 7 Callejon, 9 Higuain, 24 Insigne. (1 Rafael, 22 Gabriel, 11 Maggio, 21 Chiriches, 18 Regini, 3 Strinic, 19 Lopez, 16 Valdifiori, 94 Chalobah, 77 El Kaddouri, 14 Mertens, 23 Gabbiadini). All.: Sarri. Insisponibili: nessuno. Squalificati: nessuno. Diffidati: Grassi, Callejon e Albiol.
Arbitro: Orsato di Schio Quote Snai: 2,55; 3,40; 2,70.

Immagine 1 di 10
  • Roma-Napoli 1-0 foto pagelle highlights_10
Immagine 1 di 10